Usmate e gli “Artisti a chilometro zero”

Video-incontri per parlare di cultura con alcuni dei più importanti artisti del nostro territorio. Una nuova iniziativa che – seppur a distanza – permetterà di raccontare storie, aneddoti...

176 0
176 0

Video-incontri per parlare di cultura con alcuni dei più importanti artisti del nostro territorio. Una nuova iniziativa che – seppur a distanza – permetterà di raccontare storie, aneddoti e curiosità di personaggi noti al grande pubblico.

artisti

La Consulta Cultura del Comune di Usmate Velate, a partire da giovedì 21 ottobre con cadenza quindicinale, proporrà la video-rassegna “Artisti a chilometro zero”, a cura di Roberto Attolini e ideata al termine di un sinergico confronto avviato fra tutti i componenti della Consulta.

Il risultato è unico ed inedito, intriso di spunti e video-registrato per essere conservato nel tempo: figure di spicco della fotografia, della pittura, della scultura, della musica e della letteratura si racconteranno e, soprattutto, ragioneranno sul concetto di arte e di cultura, mettendo al centro l’esperienza personale e il loro rapporto con la collettività.

Altissimo il valore degli artisti coinvolti nei video-incontri: protagonisti saranno, di volta in volta, Marco Busoni, Alberto Casiraghy, Gino Casiraghi, Charlotte Ferradini, Marco Ferradini, Elena Mutinelli, Claudia Ryan, Paola Sala, Adriano Sangineto e un omaggio a Marco Carnà.

Il primo degli incontri sarà trasmesso alle ore 21 sulla pagina Facebook della Consulta di Usmate Velate e rilanciato attraverso i canali social della Biblioteca Civica “Alda Merini” di Usmate Velate. L’intera rassegna sarà poi disponibile sul canale Youtube del Comune di Usmate Velate.

“A nome dell’Amministrazione Comunale rivolgo innanzitutto il mio ringraziamento alla Consulta Cultura e alla presidente Sabrina Toffano per il ricco palinsesto della rassegna Artisti a Chilometro zero – afferma Mario Sacchi, assessore con delega alla Cultura – Abbiamo nomi di forte richiamo, ma tutte le storie saranno davvero esclusive e apriranno a molteplici spunti di riflessione e di confronto”.

“L’iniziativa che lanciamo come Consulta Cultura nasce lo scorso aprile grazie alla proposta di realizzare una serie di interviste a personaggi locali pensando ad un’artista per ogni espressione artistica – afferma la presidente Sabrina Toffano – A giugno sono iniziate le riprese e abbiamo riscontrato lo straordinario entusiasmo da parte di tutti gli artisti coinvolti. Il montaggio è ormai in fase di ultimazione e siamo pronti a condividere il nostro lavoro con tutta la cittadinanza utilizzando il canale digitale che ci permetterà di entrare direttamente nelle case dei nostri concittadini”.

Condividi

Join the Conversation