Si rinnova il gemellaggio tra Carnate e Plaisance du Touch

CARNATE – L’idillio tra i due comuni festeggerà quest’anno il suo trentacinquesimo compleanno. Un periodo ampio nel quale i comuni di Carnate e Plaisance du Touch, nell’Occitania francese, si...

549 0
549 0

CARNATE – L’idillio tra i due comuni festeggerà quest’anno il suo trentacinquesimo compleanno. Un periodo ampio nel quale i comuni di Carnate e Plaisance du Touch, nell’Occitania francese, si sono scambiati visite, amicizia, relazioni, incontri culturali. Un legame destinato a rinforzarsi ulteriormente.

Martedì 12 marzo alle 21 il Comitato per il gemellaggio sorto a Carnate proprio con l’intento di intensificare progressivamente il multiforme rapporto si riunirà sia per fare il punto della situazione, sia per gettare le basi di eventuali iniziative comuni future.

E questo con riferimento soprattutto con la visita al comune transalpino che il Comitato intende effettuare tra il 26 e il 28 aprile. Le finalità del reciproco rapporto di amicizia e collaborazione sono cesellate nell’articolo 1 del Regolamento che stabilisce il funzionamento del Comitato gemellaggio.

“Il Comitato – vi si legge – ha lo scopo di realizzare la diffusione della cultura europeista, degli ideali di pace e solidarietà tra diverse realtà sociali, politiche e religiose e di interscambio tra i popoli, di promuovere iniziative, incontri e scambi in tutti i settori di interesse della collettività culturale, artistico, sociale, economico, ricreativo e sportivo con i paesi gemellati con Carnate”.

Un legame che guarda quindi non soltanto al rapporto tra le due città ma più ampiamente al futuro del vecchio continente e alle sfide da cui è atteso. (articolo di Cristiano Comelli) 

Condividi

Join the Conversation