Salvini in piazza Duomo per cambiare l’Europa

A Milano una piazza Duomo gremita di leghisti nonostante l'apparizione di striscioni anti Salvini spuntati dal centro alla periferia nel capoluogo meneghino. Sul palco insieme...


130 0
130 0

A Milano una piazza Duomo gremita di leghisti nonostante l’apparizione di striscioni anti Salvini spuntati dal centro alla periferia nel capoluogo meneghino. Sul palco insieme al leader leghista Matteo Salvini, l’olandese Geert Wilders del Pvv, Marie Le Pen ex leader del Front National francese e ora a capo del Raggruppamento Nazionale, insieme a loro i sindaci leghisti.

Quest’ultimi giunti in corteo da corso Venezia in piazza Duomo portando lo striscione .“Prima l’Italia. Il buonsenso in Europa”. Vari i temi trattati dai leader europei tra questi l’immigrazione, la cultura e le tradizioni di ogni popolo che possiede un patrimonio di arte, musica, scienze e letteratura, ciò che si definirebbe una ricchezza materiale e immateriale.

Milano ha assistito ad una manifestazione pacifica espressione di un cambiamento. In piazza gruppi non solo dell’Italia del Nord ma anche persone provenienti dal meridione.

La Lega oggi ha dimostrato di essere un partito che non parla solo all’imprenditore bergamasco o bresciano, ma si rivolge a tutto il Paese e a ogni classe sociale.

Condividi
monza in diretta

Commenti