Pessano con Bornago: in arrivo due distributori di sacchi per la differenziata

PESSANO CON BORNAGO – Si chiama “Un sacco comodo” il nuovo progetto di CEM Ambiente per i Comuni soci e per i cittadini del territorio. È il distributore automatico...

682 0
682 0

PESSANO CON BORNAGO – Si chiama “Un sacco comodo” il nuovo progetto di CEM Ambiente per i Comuni soci e per i cittadini del territorio. È il distributore automatico di sacchetti di Ecuosacco (rosso) e del Multipak (giallo) tracciabili e semitrasparenti che consentono di individuare ogni utente attraverso un codice personale e, quindi, di effettuare una raccolta differenziata più attenta.

A Pessano con Bornago i distributori saranno attivati dal prossimo 1° marzo e installati in due punti: via Roma, Ufficio Ecologia; via Carlo Porta, a fianco della casetta dell’acqua.

Obiettivo del progetto per Pessano con Bornago è semplificare le procedure di ritiro dei sacchetti della raccolta differenziata e introdurre il sacco tracciabile e di un colore unico (giallo e semitrasparente) anche per il Multipak, come ormai da anni avviene per il sacco rosso Ecuosacco.

Con i nuovi distributori I cittadini potranno ritirare i sacchi di Ecuosacco e del Multipak, H24 senza più dover fare code nè rispettare gli orari degli uffici; potranno, inoltre, ritirarli al bisogno, in ogni periodo dell’anno con una quantità annuale adeguata a ogni nucleo familiare.

“Il progetto dei distributori automatici nei nostri Comuni soci – ha detto il Presidente di CEM Alberto Fulgione – rappresenta un altro passo avanti della nostra società verso una sempre maggior innovazione, come elemento di semplificazione della vita dei cittadini del nostro territorio ma anche come accoglimento e soluzione concreta alle esigenze dei nostri Comuni soci. Per CEM è un bell’impegno in termini organizzativi ed economici, dato che le installazioni avverranno in 25 Comuni soci per un totale di 42 macchine. Un impegno che verrà sicuramente ripagato dalla maggior praticità che il progetto porta nel territorio, offrendo anche la possibilità ai Pessanesi di prelevare i sacchi negli altri Comuni di CEM dove sono stati installati i distributori”.

Per il Sindaco Alberto Villa “si tratta di una novità importante che mira a migliorare ulteriormente la nostra performance in termini di raccolta differenziata, con benefici per i cittadini in termini economici e per l’ambiante in termini di inquinamento”.

PESSANO CON BORNAGO E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

I NUMERI DEL 2023

Percentuale Raccolta differenziata:84,18%(era 84,55% nel 2022 e 84,66% nel 2021)

Totale rifiuti raccolti:3.920.230 kg(erano 3.922.550 Kg nel 2022 e 4.077.122 kg nel 2021).

Di questi:

Indifferenziato 620.160 kg (di cui 524.750 Kg di secco con Ecuosacco). Erano 605.860 kg nel 2022 (di cui 506.580 Kg di secco con Ecuosacco)

Multipak 405.980 kg.Erano 415.820 kg nel 2022

Umido 821.360 kg.Erano 842.820 kg nel 2022

Vetro 362.240 kg.Erano 379.380 kg nel 2022

Carta 498.824 kg.Erano 483.200 kg nel 2022

COSA DICONO I DATI

In generale i cittadini di Pessano con Bornago, che hanno sempre differenziato bene arrivando a risultati di Raccolta differenziata tra i più alti nel bacino CEM, nel 2023 hanno dimostrato un lieve calo di attenzione. Per rilanciare la performance, l’Amministrazione Comunale ha scelto strategicamente di introdurre, insieme al distributore automatico, il sacco giallo tracciabile che migliorerà la qualità del multipak raccolto. Per fare questo, però, è importante l’impegno di tutti. E da qui arriva l’appello ai cittadini da parte del Comune a fare sempre meglio e con sempre maggior attenzione. Per un beneficio dell’Ambiente e di tutta la collettività. “Comprendiamo che stiamo chiedendo un ulteriore sforzo ai nostri cittadini–commenta l’Assessore all’Ecologia Giuliana Di Rito –e che, come per tutte le cose nuove, all’inizio ci saranno anche dei disagi, ma è necessario iniziare questo percorso all’insegna di un costante e improrogabile miglioramento”.

Condividi

Join the Conversation