Open Fiber a Seregno partono i lavori

La rete interamente in fibra ottica di Open Fiber percorrerà anche le vie di Seregno, dinamico centro industriale e artigianale della Brianza, che si appresta così a diventare...

1296 0
1296 0

La rete interamente in fibra ottica di Open Fiber percorrerà anche le vie di Seregno, dinamico centro industriale e artigianale della Brianza, che si appresta così a diventare sempre più Smart grazie a un’infrastruttura che abilita una velocità di connessione fino a 1 Gigabit al secondo.

Il Comune di Seregno ha ufficializzato la firma della convenzione con la società partecipata da Enel Spa e da Cdp Equity (gruppo Cassa Depositi e Prestiti) e guidata da Elisabetta Ripa, che investirà cinque milioni di euro per collegare almeno quindicimila unità immobiliari della città attraverso centoventi chilometri di rete in modalità FTTH (Fiber To The Home, fibra fino a casa).

A Seregno i lavori sono ai nastri di partenza e si concluderanno entro diciotto mesi.  La convenzione siglata con il Comune di Seregno stabilisce le modalità di scavo e di ripristino per la posa della fibra ottica, come previsto dal decreto ministeriale del 2013.

Dove possibile, l’azienda utilizzerà cavidotti e infrastrutture sotterranee già esistenti: con questo obiettivo, Open Fiber sta siglando una partnership con la municipalizzata Reti Più, che gestisce le reti del gas e dell’elettricità nel territorio di Seregno e di altri comuni della Brianza. Gli scavi saranno effettuati privilegiando modalità innovative e a basso impatto ambientale.

Open Fiber è un operatore wholesale only: non vende servizi in fibra ottica direttamente al cliente finale, ma è attivo esclusivamente nel mercato all’ingrosso, offrendo l’accesso a tutti gli operatori di mercato interessati. Una volta conclusi i lavori, l’utente non dovrà far altro che contattare un operatore, scegliere il piano tariffario e navigare ad alta velocità.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation