Monzese muore sulla tomba della moglie

Abitava in via Amati 12 a Monza, l’uomo di 77 anni che stamane al cimitero urbano di via Foscolo si è accasciato sulla tomba della moglie. L’anziano monzese,...

1529 0
1529 0

Abitava in via Amati 12 a Monza, l’uomo di 77 anni che stamane al cimitero urbano di via Foscolo si è accasciato sulla tomba della moglie. L’anziano monzese, probabilmente colpito da un malore, è morto negli istanti successivi proprio accanto alla lapide della moglie, morta nel 2010 all’età di 63 anni.

Il fatto, avvenuto intorno alle ore 11, è stato segnalato da altri visitatori del Cimitero di Monza, che dopo aver visto un uomo riverso su una tomba, hanno allertato immediatamente il 118.

L’uomo aveva ancora nelle mani l’annaffiatoio con il quale accudiva i fiori che ornavano la tomba. Sul posto i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso e trasportare la salma all’obitorio del San Gerardo di Monza.

Sul posto è intervenuta la Polizia Locale per i contatti con la Procura.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation