Monza, furti e danneggiamenti alle auto in sosta

In ogni emergenza si aggirano gli sciacalli, e questo si verifica purtroppo anche ai tempi del coronavirus. A Monza due giovani di 22 e 28 anni hanno approfittato...

749 0
749 0

In ogni emergenza si aggirano gli sciacalli, e questo si verifica purtroppo anche ai tempi del coronavirus. A Monza due giovani di 22 e 28 anni hanno approfittato della situazione per compiere furti all’interno delle auto in sosta.

Per questo i Carabinieri monzesi sono intervenuti, in zona via Magenta, individuando i due ragazzi, usciti di casa portandosi al seguito alcuni strumenti atti ad aprire o forzare serrature dei quali però, non sono stati in grado di giustificarne l’utilizzo e la destinazione.

Analoghi furti e danneggiamenti erano avvenuti poco prima anche in via Meda ed erano stati segnalati dai cittadini alla Questura di Monza. Le ricerche effettuate dai militari dell’Arma, hanno quindi ricondotto, anche grazie a diverse testimonianze, agli stessi due giovani

La ricostruzione dei fatti ha consentito di deferire all’Autorità Giudiziaria i medesimi soggetti anche per il furto aggravato di alcuni oggetti contenuti all’interno delle autovetture, tutte danneggiate al loro passaggio.

Condividi

Join the Conversation