Lombardia: con “Ora” lotta alla corruzione

Si chiama "Ora" ed è il nuovo Organismo Regionale Anticorruzione che sostituirà l'Arac (Comitato Controlli e Comitato per la legalità e trasparenza). Lo prevede il...


132 0
132 0

Si chiama “Ora” ed è il nuovo Organismo Regionale Anticorruzione che sostituirà l’Arac (Comitato Controlli e Comitato per la legalità e trasparenza). Lo prevede il Progetto di legge illustrato da Davide Caparini, assessore regionale al Bilancio, Finanze e Semplificazione nella conferenza stampa del dopo-giunta.

Rispetto ai precedenti organismi avrà funzioni aggiuntive come l’indirizzo e il coordinamento del sistema dei controlli interno degli Enti del Sistema Regionale e monitorerà le procedure di acquisto delle aziende sanitarie, in stretto raccordo con l’Agenzia di controllo del servizio socio sanitario.

Si rafforza la funzione ispettiva per far sì che davanti alle segnalazioni, anche anonime, venga fatto tutto il possibile per verificare quanto siano fondate e su quali riscontri poggino.

Nel momento ci sia il sospetto di comportamenti irregolari o l’impressione di zone grigie nell’esecuzione degli appalti, dobbiamo intervenire. Siamo convinti che la regolarità e la trasparenza degli appalti debbano essere garantite sia in fase di emanazione che in fase esecutiva

Commenti