Le reliquie dei Magi “in pellegrinaggio” nelle parrocchie di Brugherio

Per la prima volta le reliquie dei Re Magi, dopo la rievocazione storica nel 2013 in occasione dei 400 anni della traslazione dalla cascina Sant’Ambrogio alla Parrocchiale di...

462 1
462 1

Per la prima volta le reliquie dei Re Magi, dopo la rievocazione storica nel 2013 in occasione dei 400 anni della traslazione dalla cascina Sant’Ambrogio alla Parrocchiale di San Bartolomeo , usciranno dalla chiesa centrale di San Bartolomeo all’interno della quale sono custodite per toccare in un pellegrinaggio le diverse parrocchie della Comunità pastorale Epifania del Signore.

Un appuntamento storico per un Natale profondamente segnato dall’epidemia da Covid e in vista dell’Epifania.

Il calendario del pellegrinaggio rispetta le norme anti-Covid

Le spoglie dei Magi (donate da Sant’ambrogio alla sorella Marcellina)riconosciute come tali agli inizi del Seicento saranno a Santa Maria Nascente e San Carlo (a Sant’Albino) sabato 2 gennaio 2021, per la Messa delle 20.30. Il giorno dopo, domenica 3, si sposteranno nella parrocchia di San Carlo, per le cerimonie delle 8.15, delle 10 e delle 11.15. Martedì 5 gennaio toccherà a San Paolo (alle 18.30), per poi arrivare al giorno dell’Epifania. Le celebrazioni eucaristiche in San Bartolomeo sono in programma alle 8, alle 10, alle 11.30, alle 16 (con la consueta preghiera comunitaria alla presenza delle reliquie) e alle 18.30.

Per l’occasione è stata distribuita una immaginetta ricordo dell’evento con una preghiera ai magi.

Condividi

Join the Conversation