Il Comune di Seregno dichiara guerra alle zanzare

In vista della stagione estiva, il Comune di Seregno ha predisposto un programma di disinfestazione per il trattamento ad ampio spettro di diversi insetti (zanzare, blatte, mosche). La...

246 0
246 0

In vista della stagione estiva, il Comune di Seregno ha predisposto un programma di disinfestazione per il trattamento ad ampio spettro di diversi insetti (zanzare, blatte, mosche). La disinfestazione è stata avviata il giorno 16 Aprile e si concluderà prima della fine del mese.

La metodologia operativa utilizzata, approvata dal Ministero della Salute e messa in atto dalla ditta La Suprema Ambiente di Cernusco sul Naviglio, permette di trattare gli insetti infestanti a partire dagli stadi di sviluppo larvale, colpendoli nei tombini, habitat privilegiato per il loro sviluppo. L’intervento interessa oltre seimila tombini su tutto il territorio comunale e viene effettuato da due operatori, con irrorazione della soluzione direttamente all’interno dei tombini. E’ previsto l’utilizzo di una lancia ad alta pressione: solo in casi particolari si procede a trattamento con con pompa a spalla a pressione regolabile.

Dopo il primo ciclo di disinfestazione, verranno programmati altri sei cicli di intervento (con cadenza mensile), non come trattamento per diversi insetti ma espressamente mirato al contrasto alla proliferazione di zanzare.

La problematica dell’infestazione da zanzare è particolarmente sentita, come emerge anche da ripetute segnalazioni pervenute al portale comunale “T’el disi mi”. Tale problematica si è amplificata negli ultimi anni: le zanzare, infatti, hanno acquistato una progressiva capacità di resistere a basse temperature e quindi la loro presenza nel territorio risulta essere maggiore e diffusa per periodi più lunghi rispetto al passato.

L’intervento di disinfestazione sarà abbinato ad una campagna informativa volta ad ottenere la collaborazione della cittadinanza: la disinfestazione, infatti, si rivela più efficace se anche i privati, sulle loro proprietà, pongono in essere alcuni accorgimenti.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation