Desio ripresi i lavori per il Parco di via Agnesi

DESIO – Sono ripresi i lavori per la realizzazione del Parco di via Gaetana Agnesi nell’area del PalaDesio. Il cantiere, avviato a inizio febbraio, aveva subito un arresto...

324 0
324 0

DESIO – Sono ripresi i lavori per la realizzazione del Parco di via Gaetana Agnesi nell’area del PalaDesio. Il cantiere, avviato a inizio febbraio, aveva subito un arresto a causa dell’emergenza covid19 e ora prosegue con la prima fase relativa al Lotto 1.

Il progetto prevede la realizzazione di un anello ciclopedonale per attività sportive e del tempo libero a Ovest della nuova Palestra C.O.N.I.  con relative opere a verde e lavori nelle aree a Nord: pulizia delle aree, sistemazione del terreno e piantumazione di piccoli alberi e arbusti.

L’ultimazione dei lavori in appalto è prevista indicativamente per la metà di luglio 2020.

IL PROGETTO / LOTTO 1 – Volto alla conservazione del complesso ambientale caratterizzato dalle aree verdi, con l’aggiunta di percorsi ciclopedonali. L’Anello Ovest prevede la realizzazione dei due percorsi e alcune alberature di contorno per realizzare un “anello chiuso” percorribile sia da pedoni che da ciclisti. Il percorso che congiunge la nuova palestra con via Calvino servirà anche come collegamento Nord-Sud tra il quartiere di via Calvino e l’area scolastica. Grande attenzione viene data alla valorizzazione del paesaggio agricolo di pianura, implementando i percorsi di collegamento tra le aree urbanizzate, la nuova palestra e le scuole presenti in quella zona. Vengono inoltre mantenuti il rispetto e la conservazione degli elementi strutturali, quali i viali, l’assetto degli spazi acquisiti, il patrimonio arboreo di pregio esistente, proprio per un ripristino della funzionalità del parco, migliorandone gli aspetti qualitativi. L’intervento sarà poi completato in una fase successiva con elementi di arredo urbano.

Grubrìa: in corso sostituzione e integrazione di cartelli e bacheche

Il Consorzio sta provvedendo all’integrazione e alla sostituzione di cartelli e bacheche nel neonato Parco. L’intervento consiste nella posa di segnaletica verticale realizzata secondo i disposti della normativa regionale in materia di cartellonistica di aree protette, e nel posizionamento di bacheche informative in legno quali porte di accesso al Parco stesso. A Desio è in programma il posizionamento di 6 bacheche informative e 30 cartelli perimetrali. Tale segnaletica è volta a consentire l’individuazione dei confini dell’area protetta, rendendo riconoscibile e dando unitarietà all’intero territorio del Parco.

Condividi

Join the Conversation