Besana, omaggio di Frisco a Manrico Casali

Un grande omaggio è stato realizzato nei giorni scorsi dall’affermato e apprezzato artista Francesco Pirovano “Frisco”, una delle realtà più interessanti e significative dell’arte contemporanea a livello internazionale,...

488 0
488 0

Un grande omaggio è stato realizzato nei giorni scorsi dall’affermato e apprezzato artista Francesco Pirovano “Frisco”, una delle realtà più interessanti e significative dell’arte contemporanea a livello internazionale, per Manrico Casali, noto fotografo e cineoperatore besanese, scomparso improvvisamente e prematuramente lo scorso 21 marzo.

“L’artista ha saputo abilmente cogliere, nella sua opera, l’espressione più indovinata possibile di Manrico Casali, ritratto con la sua immancabile fotocamera, a cui ben poco sfuggiva, o addirittura niente del tutto, di quello che capitava nei dintorni, sia con foto e sia con filmati”, afferma il giornalista e critico d‘arte Silvano Valentini e suo grande amico, a cui si rivolgeva spesso per mettere a punto il prodotto finale del suo lavoro.

Manrico Casali, che ha lasciato la moglie Alba Faltoni, importante pittrice italiana di talento con numerosi successi artistici alle spalle, e due figlie, ha creato un vuoto incolmabile, innanzitutto a livello umano e poi anche professionale, in tutti quelli che lo conoscevano in tutta la Brianza.

Condividi

Join the Conversation