Accusato di aver palpeggiato la nipote, nonno 67enne finisce in carcere

I carabinieri di Bernareggio, nel pomeriggio hanno arrestato un 67enne italiano ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale con una minorenne. Le indagini coordinate dall’Autorità Giudiziaria del capoluogo...

600 0
600 0

I carabinieri di Bernareggio, nel pomeriggio hanno arrestato un 67enne italiano ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale con una minorenne. Le indagini coordinate dall’Autorità Giudiziaria del capoluogo brianzolo sono scaturite a seguito della denuncia presentata nel mese di marzo. da una donna, madre di una adolescente.

In particolare la stessa riferiva che la figlia le aveva confidato che nel dicembre 2022, mentre era a casa dei nonni, avrebbe ricevuto delle attenzioni particolari dal nonno, nonché suocero della donna.

Le indagini hanno consentito di inquadrare l’episodio: in particolare l’uomo avrebbe approfittato del fatto che la nipote stava riposando nel letto matrimoniale per avvicinarsi alla stessa strusciandosi e palpeggiandola, inducendo la ragazza ad alzarsi ed uscire velocemente di casa per poi chiamare la mamma e raccontarle l’accaduto.

L’indagato è stato arrestato e condotto presso il carcere in attesa di dover rispondere davanti gli inquirenti dei reati contestatigli.

Condividi

Join the Conversation