Prevenzione della violenza di genere: ASST Brianza in campo

La prevenzione della violenza nelle relazioni, in particolar modo quella di genere, è un tema che riguarda ognuno di noi e l’attenzione che Asst Brianza sta dedicando a questo...

359 0
359 0

La prevenzione della violenza nelle relazioni, in particolar modo quella di genere, è un tema che riguarda ognuno di noi e l’attenzione che Asst Brianza sta dedicando a questo tema così cruciale è in costante aumento.

E’ partito martedì 19 marzo il Progetto sulla Educazione al rispetto come sentimento, finalizzato alla prevenzione della violenza di genere, che la nostra ASST promuove in diverse scuole del territorio.

La Dr.ssa Meroni – Responsabile della Psicologia di Comunità – e la Dr.ssa Fraterrigo – Responsabile del Pronto Soccorso di Vimercate – hanno strutturato, con le psicologhe-psicoterapeute, un progetto contro la violenza nelle relazioni nel quale i ragazzi sono protagonisti e non solo destinatari dell’intervento; un progetto che continuerà con una “peer education” che consentirà di capitalizzare anche negli anni futuri i contenuti, le emozioni, le proposte che verranno dai ragazzi.

Novanta ragazzi di una scuola superiore di Monza (Liceo classico, Liceo delle scienze umane, Liceo internazionale quadriennale, Istituto professionale per la sanità e l’assistenza sociale) hanno iniziato il percorso formativo, supportati dalla Dirigente scolastica e dalle insegnanti referenti che sostengono l’iniziativa; hanno mostrato entusiasmo e propositività nei confronti del progetto che prevedrà 3 incontri di 2 ore strutturati in sottogruppi guidati dalle psicologhe che utilizzeranno metodi attivi nella conduzione.

Con la collaborazione delle insegnanti referenti si darà poi avvio al programma della “peer education”, basata sulla educazione-influenza reciproca che si stabilisce nella relazione informale tra persone che appartengono allo stesso gruppo, e che viene veicolata con linguaggio e modalità espressive del gruppo dei pari.

Condividi

Join the Conversation