Ospedale di Vimercate: si evolve la Cartella Clinica Elettronica

Per gli specialisti dell'Ospedale di Vimercate è un supporto decisivo alle decisioni cliniche: si tratta di un software che fornisce al medico, nel trattamento di...


310 0
310 0

Per gli specialisti dell’Ospedale di Vimercate è un supporto decisivo alle decisioni cliniche: si tratta di un software che fornisce al medico, nel trattamento di una patologia, una serie di indicazioni, linee guida, documentazione scientifica su possibili rischi di interazione farmacologica.

Il software è stato implementato, grazie all’evoluzione della cartella clinica elettronica, nel sistema informativo dell’ASST di Vimercate e già sperimentato nell’attività quotidiana del medico, soprattutto nell’ambito della medicina interna. L’obbiettivo è favorire qualità e appropriatezza terapeutica; trasferire al letto del malato le nuove conoscenze della ricerca medica.

Il software di Supporto Clinico Decisionale Computerizzato (SSDC) “consente, in pratica – spiega Giuseppe Danilo Vighi, Direttore del Dipartimento Internistico Specialistico – di avere a disposizione sul proprio pc un secondo parere autorevole che, in modo rapido e sintetico, interfacciandosi con i dati clinici del paziente, richiami risultati di studi e raccomandazioni relativamente alla diagnosi e al trattamento, a beneficio del malato e a tutela della sua sicurezza”.

“Il sistema, vale la pena ricordarlo – aggiunge Vighi – è uno strumento al servizio del medico, integrabile e non sovrapponibile alla sue competenze e alle sue prerogative”. Su questo tema, mercoledì 29 maggio è stato promosso, presso l’Ospedale di via Santi Cosma e Damiano un workshop in cui verrà condiviso lo stato dell’arte dell’esperienza maturata in ASST. Lo sbocco è estendere maggiormente il sistema in modo tale da renderlo fruibile da tutti gli operatori ospedalieri.

Condividi
monza in diretta

Commenti