Ospedale di Giussano, al via il percorso post-partum

Avviato all’ospedale di Giussano il percorso post partum,  rivolto a tutte le donne che hanno avuto un figlio e a quaranta giorni dal parto. Si prenota presso gli...

298 0
298 0

Avviato all’ospedale di Giussano il percorso post partum,  rivolto a tutte le donne che hanno avuto un figlio e a quaranta giorni dal parto. Si prenota presso gli sportelli CUP dell’Ospedale di Carate o del presidio di Giussano, con una richiesta del medico curante o del ginecologo. La durata del percorso è di 5 incontri (uno alla settimana), previsti tutti all’Ospedale di Giussano, nell’area dei Poliambulatori (al piano A). rivolto alle puerpere e destinato alla riabilitazione del pavimento pelvico.

“Il pavimento pelvico – spiega Anna Locatelli, direttore del Dipartimento Materno Infantile dell’ASST di Vimercate e primario della struttura di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Carate – avvolge con muscoli e fibre l’uretra, la vagina e il retto e contribuisce alla loro funzione.

La gravidanza e il parto possono alterare la struttura e la tenuta di questa struttura e aumentare la probabilità di incontinenza urinaria e fecale o prolasso.

La cosa più utile da fare – aggiunge la specialista – è recuperare il tono e la capacità muscolare nel post-parto, in modo da riportare i muscoli alla loro integrità. Questo è proprio l’obiettivo del nostro corso di riabilitazione del pavimento pelvico”.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation