Lissone, cala il numero dei positivi al Covid

E’ in leggera ma costante diminuzione il numero dei cittadini residenti a Lissone attualmente positivi a Covid-19. Rispetto al 22 marzo quando i contagiati erano 414, i dati...

467 0
467 0

E’ in leggera ma costante diminuzione il numero dei cittadini residenti a Lissone attualmente positivi a Covid-19. Rispetto al 22 marzo quando i contagiati erano 414, i dati relativi al 6 aprile evidenziano un totale di 339 persone colpite dal virus; il calo si era già manifestato sul finire del mese di marzo, quando i positivi erano 352 (26 marzo).

Positivi

Degli attuali 339 positivi, 168 sono donne e 171 uomini, un’inversione di tendenza rispetto alle settimane passate quando le donne, seppur leggermente, erano sempre risultate in numero maggiore rispetto agli uomini.

Gli ultimi dati evidenziati dal Cruscotto regionale hanno aggiornato anche il numero di vittime della Fase-2, salite a 67.

Dall’analisi dei dati relativi ai cittadini attualmente positivi, è confermato un quadro che dimostra come l’età degli infettati si sia drasticamente spostata verso fasce di popolazione più giovani; al tempo stesso, rispetto a due settimane fa, si registra comunque una forte crescita dei contagi fra gli over 80.

Dei 339 positivi, 28 hanno un’età superiore agli 80 anni per una percentuale pari all’8,3%; aumenta anche la fascia fra gli 0 e i 18 anni con 50 contagiati, a dimostrazione della trasmissibilità del virus nelle generazioni più giovani. Un contagiato su 3, ad oggi, ha un’età compresa fra i 35 e i 55 anni.

Foto di Engin Akyurt da Pixabay

Condividi

Join the Conversation