Visite gratuite l’8 maggio all’ambulatorio di ginecologia del San Gerardo

L'8 maggio, in occasione della Giornata mondiale sul tumore ovarico, la ASST di Monza apre le sue porte per mettere a disposizione l'ambulatorio di ginecologia ed...


monza università
3833 0
3833 0

L’8 maggio, in occasione della Giornata mondiale sul tumore ovarico, la ASST di Monza apre le sue porte per mettere a disposizione l’ambulatorio di ginecologia ed eseguire visite ginecologiche ed ecografie transvaginali a titolo gratuito con lo scopo di sensibilizzare le donne e promuovere la prevenzione.

“Il tumore ovarico è la più importante causa di morte per neoplasia dell’apparato genitale femminile – spiega il professor Rodolfo Milani -. In Italia ogni anno vengono diagnosticati circa 5000 nuovi casi di questa neoplasia, pari a circa il 4% del totale dei tumori diagnosticati tra le donne. Si stima che nel corso della vita 1 donna su 76 possa ammalarsi di tumore ovarico. È una malattia causata dalla combinazione e interazione di diversi fattori di rischio, di cui quelli più conosciuti sono sicuramente di tipo genetico e familiare. Una storia familiare di malattia, cioè la presenza all’interno della stessa famiglia (materna e/o paterna) di uno o più casi di tumore del seno o dell’ovaio, rappresenta uno dei principali fattori di rischio di contrarre un carcinoma ovarico”.

“L’ambulatorio di ginecologia – sottolinea il Direttore Generale della ASST di Monza Matteo Stocco – rappresenta un valore aggiunto all’interno della nostra azienda grazie ad un gruppo di medici e di infermieri in cui la passione per la ginecologia oncologica è cresciuta e si è consolidata. Questo si è tradotto in competenze ultraspecialistiche acquisite sul campo, a periodi di formazione trascorsi all’estero, alla collaborazioni con centri internazionali e al training interno messo in atto da figure altamente specializzate a favore della donna”.

Intanto, l’8 maggio, in occasione della Giornata mondiale sul tumore ovarico, la ASST di Monza apre le sue porte per mettere a disposizione il proprio ambulatorio ed eseguire visite ginecologiche ed ecografie transvaginali a titolo gratuito con lo scopo di sensibilizzare le donne e promuovere la prevenzione.

Per le prenotazioni: 19 e 20 aprile dalle 14 alle 15, tel. 039.2336617.

Per saperne di più: www.perladonna.it.

Commenti