Farmaci e sicurezza delle cure, sanità brianzola in campo

Farmaci e sicurezza delle cure, la sanità brianzola scende in campo per informare pazienti e cittadini su questi temi così importanti per la salute. Per martedì 17 settembre,...

185 0
185 0

Farmaci e sicurezza delle cure, la sanità brianzola scende in campo per informare pazienti e cittadini su questi temi così importanti per la salute. Per martedì 17 settembre, Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita, l’ATS della Brianza e  le Asst di Lecco, Monza e Vimercate hanno programmato delle iniziative congiunte per sensibilizzare pazienti, operatori sanitari e utenti in genere sulle attività inerenti la sicurezza delle cure.

La giornata del 17 settembre sarà l’occasione di coinvolgimento civico per il miglioramento della sicurezza dei pazienti, in particolare si è scelto di approfondire il tema della sicurezza dei farmaci. Per questo saranno allestite delle postazioni ad hoc presso le strutture sanitarie coinvolte, ed in luoghi aperti al pubblico (centro commerciale “Le Meridiane” di Lecco) in cui sarà distribuita la documentazione messa a punto da Regione Lombardia che consente al paziente, in trattamento farmacologico, di avere con sé sempre una lista ordinata e aggiornata dei farmaci che assume, così da poterla mostrare al medico in caso di necessità.

Queste informazioni fondamentali costituiscono la “Ricognizione terapeutica” che permette al medico di intervenire ad integrazione o modifica della cura limitando al minimo il rischio di interazione indesiderata tra principi attivi.

È fondamentale prestare la massima attenzione al rispetto della terapia farmacologica, in quanto dimenticanze o sovrapposizioni di farmaci possono essere causa di reazioni avverse indesiderate, con rischi anche molto gravi.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation