Monza: Pulizie di Primavera edizione da record

L’edizione 2019 delle Pulizie di Primavera a Monza ha superato tutti i record: 4500 i volontari che hanno sfidato il tempo per prendersi cura della città, distribuiti negli...

337 0
337 0

L’edizione 2019 delle Pulizie di Primavera a Monza ha superato tutti i record: 4500 i volontari che hanno sfidato il tempo per prendersi cura della città, distribuiti negli oltre 130 cantieri aperti, di cui 60 nelle scuole.

Circa 90 i dipendenti comunali impegnati insieme ai volontari, alle guardie ecologiche e ai giovani del servizio civile e ben sette società sportive coinvolte. Cinque gli sponsor che hanno scelto di sostenere la manifestazione.

Il bilancioAl termine della giornata di lavori l’Ufficio Ambiente informa di avere raccolto presso i vari cantieri 300 kg di plastica, 2200 kg di rami e potature, 250 kg di vetro e 10.300 kg di rifiuti indifferenziati. Nei prossimi giorni si procederà anche alla rimozione di ingombranti, materiale elettronico, ferro, legno e carta.

Numerosi i cantieri che hanno visto i volontari impegnati in attività di giardinaggio e piantumazione, per le quali l’Ufficio Giardini ha fornito in totale 300 sacchi di terra, 600 arbusti, 3000 piante stagionali e 1500 piante aromatiche per l’abbellimento di aiuole, orti scolastici e giardini pubblici.

#ColoriamoMonza. 15 murales colorati realizzati nei dieci quartieri, realizzati da alcuni artisti per abbellire la città, per cancellare scritte e graffiti e riportare il colore nei luoghi più anonimi e sporchi. Nove i murales realizzati da altrettanti artisti individuati dall’associazione culturale Streeartpiù in collaborazione con Fight the Writers, cui si sono affiancati i giovani di We run the Streets.

Gli artisti coinvolti: Paolo Monga, Viper Haze, Marty Luna, Prosa bang, Poms, Andrea Arrigoni, Elisabetta Oneto, Alberto Salvati, Roberto Spadea, Felice Terrabuio.
Gli altri sei murales sono stati affidati agli studenti dei licei Artistici Nanni Valentini e Preziosissimo Sangue.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation