Lombardia, Liguria e Piemonte insieme per il Ponte Morandi

Piena sintonia di intenti e di prospettive tra gli assessori delle tre regioni che costituiscono la Cabina di regia della Logistica del Nord-Ovest, Claudia Maria Terzi...


272 0
272 0

Piena sintonia di intenti e di prospettive tra gli assessori delle tre regioni che costituiscono la Cabina di regia della Logistica del Nord-Ovest, Claudia Maria Terzi per la Lombardia (Infrastrutture e Trasporti), Andrea Benveduti per la Liguria (Sviluppo Economico) e Francesco Balocco per il Piemonte (Infrastrutture e Trasporti), che si sono incontrati ieri a Genova.

E’ stata l’occasione per un bilancio a due mesi dal crollo del Ponte Morandi delle ricadute sul sistema della logistica portuale e dell’intero Nord-Ovest, ed è stata ribadita la necessità di ottimizzare i collegamenti tra i porti Liguri e il resto dell’Europa, con particolare riferimento ai corridoi europei che attraversano la macro-regione.

Per quanto riguarda l’iter approvativo del Contratto di programma di RFI (Rete Ferroviaria Italiana), attualmente all’esame delle commissioni parlamentari, l’auspicio comune è che si arrivi in tempi brevi all’approvazione di questo documento fondamentale, che include oltre 130 interventi concordati tra la Cabina di regia, RFI e il MIT relativi al potenziamento del sistema ferroviario in ottica merci (e non solo). Il tutto nell’ottica di recuperare i ritardi accumulati.

Posizioni comuni sono state concordate in vista dei prossimi appuntamenti previsti sia dal GECT Reno-Alpi (il Gruppo Europeo di Cooperazione Territoriale al quale le tre regioni hanno aderito) e del Gruppo che si occupa di Trasporti all’interno di EUSALP (che nel 2019 vedrà la presidenza da parte della Regione Lombardia). Una position paper condivisa sarà’ prodotta dalla Cabina di Regia ed i tre assessori, a rotazione, garantiranno una presenza politica agli incontri per rafforzare la rappresentanza delle tre regioni. Azioni comuni di comunicazione sull’attivita’ di questi organismi internazionali e sull’andamento dei progetti saranno effettuate dalla Cabina di Regia.

Al fine di integrare gli sviluppi dei due corridoi, sarà promosso un incontro congiunto con i coordinatori del Corridoio Reno-Alpi P. Wojciechowski e Mediterraneo I. Radicova’ e sarà elaborata una nota congiunta sul riallineamento dei tempi di realizzazione dei tratti italiani e cross-border dei corridoi partendo dai tempi condivisi con RFI nell’ambito dell’Intesa sottoscritta il 17 Ottobre 2017.

C’e’ inoltre attesa per valutare nel dettaglio il Decreto Genova in particolare sulla parte relativa all’istituzione delle Zona Logistica Semplificata.

I tre assessori hanno infine concordato sul luogo e la data della prossima edizione degli Stati Generali della Logistica del Nord Ovest che si svolgeranno a Milano nel febbraio 2019, occasione per rilanciare l’iniziativa della Cabina di regia e per fare il punto sulle grandi opere e sugli interventi infrastrutturali e non solo (come il ferrobonus finanziato dalle tre regioni) necessari per ridare slancio al trasporto merci su ferro.

Commenti