Ecco la BMW M4 Competition realizzata con Alcantara

Nel cinquantesimo anno del marchio M, BMW Italia e Alcantara hanno realizzato una BMW M4 Competition (consumo di carburante combinato: 10,1 – 9,8 litri/100 km; emissioni di CO2...

233 0
233 0

Nel cinquantesimo anno del marchio M, BMW Italia e Alcantara hanno realizzato una BMW M4 Competition (consumo di carburante combinato: 10,1 – 9,8 litri/100 km; emissioni di CO2 combinate: 230 – 223 g/km secondo WLTP; dati secondo NEDC: -) one-off con interni unici in Alcantara®, frutto di un lavoro congiunto tra i due brand. La vettura è stata presentata per la prima volta all’House of BMW in via Verri a Milano.
L’edizione one-off si basa sull’attuale generazione della serie di modelli di maggior successo nella storia di BMW M GmbH. In tutto il mondo, i modelli BMW M3 e BMW M4 sono sinonimo di alte prestazioni nel segmento medio premium. I modelli in edizione sono alimentati da un motore a sei cilindri in linea con potenza fino a 375 kW/510 CV, tecnologia M TwinPower Turbo e caratteristiche ad alti regimi di rotazione.
A bordo, Alcantara veste i sedili, il padiglione, i montanti e i pannelli porta, ora in nero con cuciture a contrasto, ora alternando nero e colore giallo della livrea, sviluppato appositamente per celebrare la storica collaborazione e mostrare l’estrema capacità di personalizzazione di Alcantara.

Sui poggiatesta sono presenti   il logo M – realizzato per i 50 anni della divisione M, e il logo 50Jahre BMW, entrambi ricamati, per sottolineare l’eccellenza di artigianalità italiana.
Tra passato e futuro, alcuni dettagli della vettura – come la seduta centrale con effetto cannettato o l’intreccio sul pannello porta – si ispirano alla storica BMW 3.0 CSL del 1972.
Fra le varie personalizzazioni di questa one-off spicca la riproduzione fedele dello skyline di Milano realizzato con tecnica laser e posizionato sui pannelli porta laterali. È stata scelta Milano in quanto città del lifestyle e della moda ove operano entrambi i brand, oltre ad essere la città che ha fatto da culla al progetto.

“Il 2022 è un anno speciale per la divisione M di BMW perché celebriamo il cinquantenario del marchio che da sempre propone le vetture più sportive della nostra gamma. Una storia straordinaria nata con un’automobile diventata leggendaria e che ha un DNA italiano. La BMW M1 disegnata da Giugiaro. È stata quindi una scelta naturale accogliere con entusiasmo la proposta di Alcantara di realizzare una one-off della BMW M4 Competition. Era un modo perfetto per celebrare i 50 anni di BMW M con una progettualità italiana di grande eccellenza e con materiali all’avanguardia e sostenibili. Ha detto Massimiliano Di Silvestre, Presidente e Amministratore Delegato di BMW Italia.

Andrea Boragno, Presidente e Amministratore delegato di Alcantara ha spiegato come “In Alcantara siamo particolarmente soddisfatti della collaborazione con BMW che ci permette di rappresentare, in questa come in altre occasioni i valori identitari che ci accomunano. Sulla Serie M, Alcantara esalta le caratteristiche di sportività estrema e leggerezza garantendo al pilota grip per una guida sportiva, comfort e resistenza all’usura senza rinunciare ad una esperienza sensoriale unica”.

Leggi tutti gli articoli della nostra rubrica MOTORI IN DIRETTA a firma di Silvia Terraneo (a questo link la sua pagina Instagram She Motori)

Condividi

Join the Conversation