Monza, un 12 gennaio nel segno di Lucio Battisti

Serata di musica, emozioni e solidarietà insieme a “Salute Donna Onlus” e “Salute Uomo”. Il 12 gennaio 2019 alle 20.30 al Teatro Manzoni di Monza...


312 0
312 0

Serata di musica, emozioni e solidarietà insieme a “Salute Donna Onlus” e “Salute Uomo”. Il 12 gennaio 2019 alle 20.30 al Teatro Manzoni di Monza andrà in scena lo spettacolo musicale “Il nostro canto libero”: una serata di ricordi in musica sulle note del grande Lucio Battisti, sotto la direzione artistica di Jam Burrasca.

Ospite della serata Il Nostro Canto Libero (i musicisti storici di Lucio Battisti), Carlo Marrale (autore, fondatore e musicista dei Matia Bazar), Martina Malgioglio (cantante emergente) e altri artisti.

Ospite d’onore Mario Lavezzi. La serata sarà presentata da Katia Fiorelli. Obiettivo dell’evento raccogliere fondi per l’acquisto degli arredi della Sala d’attesa dell’Oncologia Medica dell’Istituto dei Tumori di Milano e il finanziamento del Progetto M.O.IR.A, un progetto psicologico a sostegno dei malati di cancro che stanno affrontando il percorso della terapia.

I biglietti sono disponibili alla ProMonza, sotto i portici di piazza Carducci; oppure telefonando alla segreteria dell’associazione allo 02.6470452 o inviando un’email a info@salutedonnaonlus.it

Salute Donna Onlus : L’associazione è nata nel 1995 dall’esperienza personale della presidente Anna Mancuso, giovane mamma malata di tumore al seno. Una realtà che, creata all’interno dell’Istituto dei Tumori di Milano dove ancora oggi opera, nel corso degli anni si è ingrandita inaugurando sezioni in tutta Italia e collaborando con numerosi specialisti e avvalendosi di un board scientifico e di Comitato scientifico nazionale. Nel 2016 è nata anche “Salute Uomo”, costola maschile dell’associazione.
L’associazione è impegnata su più fronti: consulenza sociale e sanitaria, accoglienza e accompagnamento dei malati, sostegno ai familiari, formazione socio-sanitaria, educazione motoria (corsi di nordic walking e yoga), educazione alimentare (corsi di cucina naturale e convegno sui corretti stili di vita), consulenza legale, servizio CAF e Patronato, attività di counseling e supporto psicologico ai pazienti, partecipazione a convegni e a gruppi di lavoro nazionali ed internazionali.
Nel 2014 l’associazione ha promosso come capofila il progetto “La Salute un bene da promuovere, un diritto da difendere” un’iniziativa di advocacy politico-istituzionale in ambito oncologico con l’obiettivo di contribuire al miglioramento dell’assistenza e cura dei pazienti oncologici.

Commenti