Per il benessere del cane il gioco è essenziale

Il gioco è essenziale per il benessere psicofisico del cane: attraverso il gioco il cane cresce, impara, interagisce con l’uomo e con i suoi simili, si diverte. I...

221 0
221 0

Il gioco è essenziale per il benessere psicofisico del cane: attraverso il gioco il cane cresce, impara, interagisce con l’uomo e con i suoi simili, si diverte. I proprietari di cani sottovalutano spesso l’importanza del gioco, considerandolo esclusivamente un mezzo per tenere impegnato o stancare il proprio amico a quattrozampe.

Invece riveste una fondamentale importanza e ha tantissime valenze: è propedeutico alla crescita (per imparare tutti quei comportamenti e quei segnali che gli saranno utili una volta diventato grande, come i linguaggi e le posture), è imitazione degli adulti, è divertimento, è interazione sociale, è un ottimo strumento educativo.

Proprio il gioco sarà il tema della conferENPA “Un Gioco da cani – Giochi da fare …e miti da sfatare!” organizzata da ENPA di Monza e Brianza venerdì 23 settembre alle ore 21 presso la sala conferenze del parco-rifugio in via San Damiano 21 a Monza.

Relatrice sarà Silvia Ferrario, istruttore cinofilo SIUA e FICSS, tecnico di mobility dog e responsabile team comportamentale Enpa Monza.

Silvia, esperta del comportamento canino, affronterà l’argomento in tutti i suoi aspetti, parlerà dei giochi da fare in casa e di quelli da fare all’aperto e illustrerà anche alcuni miti da sfatare.

Sapete, ad esempio, che il tira e molla è un ottimo gioco ma può essere pericoloso e diseducativo se eseguito male e senza regole corrette? O che se togliamo un gioco di bocca al cane pensando di comportarci da capobranco in realtà lui può perdere la fiducia in noi e diventare possessivo? O, ancora, che quando un cane viene inseguito nell’area cani da un po’ di suoi simili non è detto che si stia divertendo a fare la lepre, anzi può vivere questa esperienza in modo negativo?

Modalità per partecipare
Sarà possibile partecipare alla conferenza, prenotandosi in anticipo, scegliendo tra due modalità:
• in presenza, presso la sala conferenza del rifugio di Monza in Via San Damiano 21, con posti limitati. I partecipanti devono essere muniti di mascherina FFP2;
• online in diretta, sulla piattaforma Zoom.

In entrambi i casi è obbligatoria l’iscrizione compilando il Form d’Iscrizione: http://www.enpamonza.it/conferenza-webinar

La partecipazione all’evento è a offerta libera. Il ricavato della serata sarà devoluto a ENPA Monza e Brianza a sostegno delle sue molteplici attività a tutela degli animali.

Per informazioni, scrivere a prenotazioni@enpamonza.it.

Condividi

Join the Conversation