Volley, Monza sconfitto in tre set da Perugia

La MINT Vero Volley Monza non riesce nell’impresa di trovare la seconda vittoria consecutiva, cadendo per 0-3 (23-25; 30-32; 22-25) con la Sir Susa Vim Perugia all’Opiquad Arena. Coach...

629 0
629 0

La MINT Vero Volley Monza non riesce nell’impresa di trovare la seconda vittoria consecutiva, cadendo per 0-3 (23-25; 30-32; 22-25) con la Sir Susa Vim Perugia all’Opiquad Arena. Coach Eccheli decide di affidarsi allo stesso sestetto che ha sconfitto la Cucine Lube Civitanova: Kreling-Szwarc come coppia palleggiatore-opposto, i due centrali Galassi e Di Martino, Takahashi-Maar a giocare da schiacciatori e Gaggini libero.

Dopo un paio di battute inconcludenti, da parte di entrambe le squadre, è Maar con un monster block a firmare il primo vero punto del match. Un incontro emozionante, con molti scambi lunghi e senza nessuna squadra a riuscire a costruire una vera fuga.

Infatti, la MINT Vero Volley Monza combatte tenacemente cavalcando la coppia Szwarc-Takahashi per ricucire i due punti di svantaggio maturati in questa prima fase e impattare sul 14 pari. I ragazzi di Eccheli passano anche al comando per 19-18, costringendo Lorenzetti a rifugiarsi nel time-out. Minuto che giova agli umbri, abili a trovare poi il controsorpasso sul 22-23. Takahashi firma il suo quinto punto per il pareggio, ma Perugia è cinica a chiudere sul 23-25.

Nel secondo gioco è la MINT Vero Volley Monza a tentare subito la fuga, grazie ad un ispirato Takahashi e all’ace di Galassi che regalano il primo break (5-2) e il time-out per Perugia.

La Vero Volley continua a macinare punti e gioco, mantenendo quattro lunghezze di distacco (15-11) spingendosi anche, grazie ad uno splendido attacco dalla seconda linea di Galassi, sul 17-12. Lorenzetti ferma il gioco, tentando di deconcentrare gli avversari. Buona mossa per gli ospiti che riescono a recuperare sul 18-16, prima del time-out di Eccheli per ragguagliare i suoi giocatori.

Non sortisce lo stesso effetto la sospensione chiamata dal coach milanese, costretto ad un secondo time-out a breve distanza a causa del pareggio della Sir (21-21). Leon vola in cielo per due volte, ed entrambe cerca il mani-out sul muro brianzolo per il 23-24, subito ripreso dall’attacco di Maar che porta al 24 pari. Batti e ribatti, il set sembra non concludersi mai fino al 30-32 per gli ospiti.

Terzo set ma stesso canovaccio dei precedenti, con un’agguerrita lotta nei primi dieci punti e con gli ospiti avanti di tre (12-15), prima della sospensione chiamata da Coach Eccheli che permette di riagganciarsi all’incontro sul 15-15. Perugia, però, sembra averne di più e mantiene l’inerzia della sfida rispondendo presente alle splendide giocate di Maar. Monza non molla, sospinta anche dai molti errori in battuta degli umbri, riaffacciandosi sul 20-21 e pareggiando il conto con un super ace del solito Maar. Semeniuk, però, è in giornata di grazia e con gli ultimi attacchi permette agli umbri di aggiudicarsi la contesa per 0-3.

MVP del match proprio il polacco, autore di 14 punti e delle giocate decisive della partita. Sul fronte MINT Vero Volley altra ottima prova di Szwarc e Takahashi, top scorer dei brianzoli con 15 e 14 punti.

LE DICHIARAZIONI
Gabriele Di Martino (MINT Vero Volley Monza): “C’è rammarico per il secondo set finito ai vantaggi. Penso che il risultato non rispecchi la prestazione che abbiamo offerto stasera, di altissimo livello. Perugia è una grande squadra, con un ottimo roster: siamo consapevoli del nostro gioco e andremo ad affrontare la prossima partita con più sicurezza. Perdere il secondo set in quel modo è stato frustrante, ora ripartiamo e pensiamo alla prossima”.

MINT Vero Volley Monza – Sir Susa Vim Perugia 0-3 (23-25; 30-32; 22-25)

MINT Vero Volley Monza: Kreling, Szwarc 15, Di Martino 4, Galassi 5, Maar 9, Takahashi 14, Gaggini (L), Loeppky, Lawani. N.E. Visic, Comparoni, Frascio, Morazzini (L), Beretta. All. Eccheli.
Sir Susa Vim Perugia: Giannelli 2, Herrera 9, Leon 9, Solè 10, Resende 8, Semeniuk 14, Colaci (L), Held, Plotnytskyi 1, Ben Tara 2. N.E. Candellaro, Toscani, Russo, Ropret. All. Lorenzetti

NOTE

Arbitri: Dominga Lot, Rossella Piana

Spettatori: 3360

Durata set: 32′, 42′, 28′. Tot.: 1h42′

MINT Vero Volley Monza: battute vincenti 2, battute sbagliate 18, muri 6, errori 27, attacco 45%
Sir Susa Vim Perugia: battute vincenti 3, battute sbagliate 22, muri 6, errori 28, attacco 50%

MVP: Kamil Semeniuk (Sir Susa Vim Perugia)

Impianto: Opiquad Arena

Condividi

Join the Conversation