Volley A1, Marika Bianchini approda alla Saugella Monza

Marika Bianchini sarà una giocatrice della Saugella Monza per la stagione 2018/2019. La talentuosa schiacciatrice toscana, nell’ultima stagione a Scandicci, va a completare il reparto degli opposti insieme...


marika bianchini
247 0
247 0

Marika Bianchini sarà una giocatrice della Saugella Monza per la stagione 2018/2019. La talentuosa schiacciatrice toscana, nell’ultima stagione a Scandicci, va a completare il reparto degli opposti insieme alla capitana monzese Serena Ortolani. Grande potenza, soprattutto al servizio, e versatilità, visto che potrà giocare all’occorrenza anche come posto quattro, sono le caratteristiche del nuovo martello della prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley, che va ad accaparrarsi così una delle interpreti più interessanti in questo ruolo nel panorama pallavolistico italiano.

LA CARRIERA
Marika Bianchini, classe ’93, cresce nelle giovanili di Sorgane Euroripoli (Bagno a Ripoli). Nella stagione 2009/2010 entra a far parte del Club Italia, formazione con cui disputa il campionato di Serie A2 femminile con buone prestazioni. Nella stagione 2010/2011 approda nelle giovanili della Pallavolo Villa Cortese, società con cui ottiene anche convocazioni in prima squadra nel massimo campionato italiano. Nel 2011/2012 Bianchini torna in Toscana, nell’Azzurra Volley San Casciano, società con cui resta per due stagioni conquistando anche una promozione dalla Serie B1 alla Serie A2. Nel 2013/2014 arriva il primo passaggio in Serie A1 con Busto Arsizio, poi la chiamata da parte della Pomì Casalmaggiore, con cui vince lo scudetto nella stagione 2014/2015. Nel 2015/2016 si trasferisce in Francia, a Racing Club de Cannes, in Ligue A, ma a metà stagione rientra in Italia alla Rebecchi Nordmeccanica Piacenza. Nel 2016/2017 rimane tra le fila della formazione emiliana, che intanto si è spostata a Modena, arrivando a giocarsi la finale Scudetto, poi vinta dalla Igor Gorgonzola Novara. Nel 2017/2018 torna in Toscana, alla Savino Del Bene Scandicci. Ora per Bianchini è tempo di una nuova, importante avventura con la casacca della Saugella Monza, squadra con cui disputerà il prossimo campionato di Serie A1 femminile ed una competizione europea.

IN NAZIONALE
Dopo aver vinto la medaglia di bronzo al campionato europeo Under 18 nel 2009, quella d’oro al campionato europeo Under 19 nel 2010 e al Mondiale di categoria nel 2011, nel 2013 per Bianchini arrivano le prime convocazioni in nazionale maggiore.

LE DICHIARAZIONI
“Sono molto contenta di essere approdata in una realtà ambiziosa come il Consorzio Vero Volley – ha dichiarato la schiacciatrice della Saugella Monza, Marika Bianchini -. La società sta allestendo una squadra molto competitiva, composta da nomi d’esperienza e di giovani interessanti che hanno voglia di dare il massimo e fare bene. Essere arrivata alla Saugella per me è anche motivo di grande felicità, visto che ritrovo alcune giocatrici con le quali ho già giocato in questi anni: Serena Ortolani, già mia compagna a Casalmaggiore nell’anno dello Scudetto, e Buijs, con cui ho giocato una stagione a Busto Arsizio. Obiettivi? Ripetere l’ottimo cammino della passata stagione cercando di migliorarlo. Fare meglio non è mai semplice ma credo sia un ulteriore stimolo per fare bene. Perché ho scelto Monza? Perché so che c’è grande professionalità e attenzione al lavoro e ai giocatori. La società, che ringrazio, mi ha cercata e questo è stata la prova che credono in me. Sono pronta a dare il massimo”.

A QUESTO LINK LA CARRIERA DI MARIKA BIANCHINI
http://www.legavolleyfemminile.it/?page_id=194&idat=BIA-MAR-93

PALMARES CON I CLUB
2014/2015 Campionato Italiano – Pomì Casalmaggiore

PALMARES CON LA NAZIONALE
2009 –
 Bronzo Campionato Europeo U18
2010 – Oro Campionato Europeo U19
2011 – 
Oro Mondiale U19

LA COMPOSIZIONE DEL ROSTER SAUGELLA MONZA 2018/2019
Serena Ortolani (opposto), Chiara Arcangeli (Libero), Miguel Àngel Falasca (allenatore), Rachael Adams (centrale), Micha Hancock (palleggiatrice), Anne Buijs (schiacciatrice), Edina Begic (schiacciatrice), Marika Bianchini (opposto).

Commenti