Domenica il Renate capolista ospita l’Albinoleffe

di Cristiano Comelli – La sfida è diventata ormai una classica del girone A. Renate contro Albinoleffe. Le due compagini torneranno ad affrontarsi domenica 23 ottobre alle 14.30...

757 0
757 0

di Cristiano Comelli – La sfida è diventata ormai una classica del girone A. Renate contro Albinoleffe. Le due compagini torneranno ad affrontarsi domenica 23 ottobre alle 14.30 al “Città di Meda” in ben diverse posizioni di classifica.

Il Renate di mister Andrea Dossena comincia a essere in compagnia della nuvoletta su cui sta scritto “cercare il grande botto della stagione” con il suo primo posto con diciassette punti e le tre vittorie consecutive con Trento (2-0), Vicenza (2-1) e Piacenza (3-2).

I bergamaschi sono reduci anch’essi da un doppio sigillo con Triestina e Novara ma, in classifica, se la passano meno bene con dieci punti che valgono finora il quattordicesimo posto. Maistrello e compagni hanno dimostrato grande fiducia nei loro mezzi e una buona impronta di personalità a immagine e somiglianza del loro tecnico e sono stati in grado di mettere in fila con pieno merito, finora, la concorrenza.

Dossena è uomo pragmatico e sa perfettamente, e dice apertamente, che spiccare voli pindarici anticipati può però essere controproducente. Il campionato è ancora lungo ma il Renate ha comunque le carte in regola per portare a casa il carico pesante che attende di intascare da un po’ di stagioni.

I precedenti della scorsa stagione parlano di una vittoria per parte, in terra orobica furono i nerazzurri a imporsi per 3-2 mentre al “Città di Meda” l’Albinoleffe prevalse per 2-0.

L’ARBITRO

Sarà il signor Maksim Frasnynyk di Gallarate.

LE PROBABILI FORMAZIONI

RENATE: Drago, Anghileri, Baldassin, Ermacora, Esposito, Gavazzi, Maistrello, Menna, Morachioli, Silva, Sorrentino. All.Andrea Dossena.

ALBINOLEFFE: Pagno, Saltarelli, Marchetti, Doumbia, Tomaselli, Manconi, Gusu, Ntube, Cocci, Gelli, Piccoli. All.Giuseppe Biava.

Photocredits

Condividi

Join the Conversation