Basket, le sfide di Rimadesio e Lissone Interni

DESIO – Ambedue reduci da uno stop, ambedue in cerca di riscatto. Lissone Interni Brianza Casa Basket e Rimadesio Aurora Desio vogliono tornare a sorridere e a fare...

383 0
383 0

DESIO – Ambedue reduci da uno stop, ambedue in cerca di riscatto. Lissone Interni Brianza Casa Basket e Rimadesio Aurora Desio vogliono tornare a sorridere e a fare sorridere la classifica. Entrambe scenderanno in campo sul parquet amico sabato 25 novembre alle 20.30.

RIMADESIO AURORA DESIO – SOLBAT PIOMBINO

La squadra di coach Edoardo Gallazzi vuole lavare via le scorie della sconfitta subita contro la capolista Fabo Herons Montecatini e rimettersi in marcia. Mazzoleni e compagni partono da una dotazione di dieci punti in classifica che li pongono al quarto posto con cinque vittorie e altrettante sconfitte e 747 punti fatti contro o 785 subiti. Al Palasport di Meda li attende un’altra toscana, la Solbat Piombino che se la passa leggermente meglio con il terzo posto fatto di dodici punti, sei vittorie, quattro sconfitte, 817 punti messi a referto e 815 subiti. Anche i livornesi sono reduci da uno stop con l’altra anima cestistica di Montecatini, la Gema (88-96). Tra loro figura un ex della Vaporart Bernareggio quando ancora non era Brianza Casa Basket ovvero Gianpaolo Almansi.

I ROSTERS

RIMADESIO AURORA DESIO: Ricards Klanskis, Simone Caglio, Simone Valsecchi, Matteo Tornari, Diego Raffaldi, Carlo Fumagalli, Gabriele Giarelli, Luca Colzani, Andrea Mazzoleni, Giacomo Maspero, Stefano Elli, Guglielmo Sodero, Giacomo Baldini. Coach: Edoardo Gallazzi.

SOLBAT PIOMBINO: Mattia Venucci, Fabrizio Piccone, Mirco Turel, Alessandro Azzaro, Lautaro Fernandez Berra, Lorenzo De Zardo, Zdravko Okiljevic, Francesco D’Antonio, Jacopo Biagetti, Filippo Gherardini, Elia Barsotti, Marco Sparapani, Giulio Sparapani, Giovanni Spagli, Filippo Ricci, Carlo Cappelletti, Gian Paolo Almansi. Coach: Damiano Cagnazzo.

ARBITRI

Cosimo Schiena di Castellana Grotte (BA) e Marino Caldarola di Ruvo di Puglia (BA)

LISSONE INTERNI BRIANZA CASA BASKET- FABO HERONS MONTECATINI

Dopo lo stop sul parquet della Bakery Piacenza , Tommaso Lanzi e compagni vogliono riscattarsi. La partita che li attende al Pala Facchetti di Treviglio dove disputano sempre le loro partite casalinghe non sarà semplice. Sul parquet bergamasco arriva infatti la capolista solitaria Fabo Herons Montecatini che ha appena fatto lo sgambetto ai cugini di Desio e ha 16 punti in classifica contro i 12 della BCB terza. I rappresentanti del sodalizio cestistico della nota città termale hanno sinora steccato soltanto due volte prevalendo le altre otto e sono reduci da tre vittorie di fila e con i loro 818 punti all’attivo sono anche la miglior squadra realizzatrice del girone. (articolo di Cristiano Comelli) 

I ROSTERS

LISSONE INTERNI BRIANZA CASA BASKET: Pietro Redaelli, Alessandro Naoni, Leonardo Valesin, Matteo Galassi, Paolo Redaelli, Augustin Caffaro, Andrea Loro, Luca Fabiani, Nikola Nonkovic, Tommaso Lanzi, Alessandro Ceparano. Coach: Nazareno Lombardi.

FABO HERONS MONTECATINI: Marco Rattazzi, Alberto Benites, Gianluca Carpanzano, Adrian Chiera, Nicola Natali, Valerio Longo, Marco Arrigoni, Alessandro Magrini, Antonio Lorenzetti, Marco Giancarli, Daniele Dell’Uomo, Matteo Lorenzi ,Giorgio Sgobba. Coach: Federico Barsotti.

ARBITRI

Marco Vittori di Castorano (AP), Valeria Lanciotti di Porto San Giorgio (FM)

Photocredits

 

Condividi

Join the Conversation