Un dono dal Rotary Club Monza est

Li ha consegnati giovedì pomeriggio nelle mani del Sindaco Dario Allevi il Presidente del Rotary Club Monza Est Roberto Bissanti. Il Service ha donato al Comune di Monza 16.500 euro sotto...

404 0
404 0
Li ha consegnati giovedì pomeriggio nelle mani del Sindaco Dario Allevi il Presidente del Rotary Club Monza Est Roberto Bissanti. Il Service ha donato al Comune di Monza 16.500 euro sotto forma di «voucher» per l’acquisto di generi alimentari.
club

«Sono risorse importanti – ha dichiarato il Sindaco di Monza Dario Allevi – che ci consentono di continuare ad aiutare tutte le famiglie monzesi in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria. Proprio mentre stiamo finendo di consegnare gli ultimi buoni spesa del “Fondo di Solidarietà Alimentare”, questa straordinaria donazione ci permette di dare una risposta anche a coloro che, per svariati motivi, non avevano potuto ricevere nelle settimane precedenti il nostro aiuto. Oltre a queste famiglie ne aggiungeremo delle altre sempre segnalate dai nostri Servizi Sociali, nuclei finora sconosciuti dagli uffici che testimoniano la gravità della crisi economica che questa pandemia ha causato. Non vogliamo lasciare indietro nessuno e grazie a queste continue sinergie con splendide realtà del territorio come il Rotary Club Monza Est ci stiamo, faticosamente, riuscendo».

Il valore dei «voucher», che saranno consegnati da settimana prossima dai volontari della Protezione Civile, è di 200 euro per ciascuna famiglia (4 card da cinquanta euro). I buoni potranno essere spesi presso l’Esselunga per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità (sono esclusi alcolici e superalcolici). Le famiglie beneficiarie saranno poco più di ottanta.

«Il Rotary Club Monza Est è impegnato da oltre 50 anni nella promozione di iniziative a sostegno della nostra città, ha spiegato Roberto Bissanti. Anche in occasione dell’emergenza Covid-19 abbiamo voluto offrire il nostro contributo, donando concretamente aiuti a quanti erano impegnati in prima linea a combattere il virus sul fronte sanitario. In questa seconda fase, in collaborazione con il Comune di Monza, vogliamo aiutare le famiglie nella loro quotidianità con l’obiettivo di sentirci sempre più uniti e solidali oltre che far parte di una stessa comunità».

Il valore dei «buoni spesa» assegnati dal Governo con il «Fondo di solidarietà alimentare» era di 651 mila euro. Il Comune di Monza aveva ottenuto dalla società incaricata per la fornitura degli stessi il 10% in più del valore nominale acquistato, portando quindi la cifra a 710.816 euro. Sono quasi 1.800 le famiglie a cui sono stati erogati i «buoni spesa» per un valore di oltre 707 mila euro.

Condividi

Join the Conversation