Monza, Polizia Locale ferma autista con patente falsa

A Monza tra venerdì notte 31 Luglio e sabato 1 Agosto la Polizia Locale ha fermato per un controllo il conducente di un furgone con targa tedesca. L’autista, di...

487 0
487 0

Monza tra venerdì notte 31 Luglio e sabato 1 Agosto la Polizia Locale ha fermato per un controllo il conducente di un furgone con targa tedesca. L’autista, di origine pakistana e residente a Limbiate, non avendo con sé la patente di guida ha mostrato agli agenti della Polizia Locale il documento attraverso  una fotografia sul proprio telefonino.

Gli agenti  del Comando di via Marsala, hanno notato che la patente riportava una  fotografia  di dubbia originalità e, pertanto,  hanno sanzionato il conducente in quanto non aveva con sé il documento di guida invitandolo a esibire la patente  al più presto  presso il comando di via Marsala.

Lunedì 3 Agosto il conducente, dopo accordi presi con il personale della Polizia Locale che  lo aveva fermato, ha esibito il documento di guida presso il comando di via Marsala dove, a seguito di approfondite verifiche, il documento è risultato effettivamente di dubbia originalità e per questo sottoposto a sequestro penale per il successivo inoltro all’ufficio falsi documentali presso la polizia locale di Milano.

Il titolare del documento è stato  denunciato per il reato di uso di documenti falsi e in conseguenza di ciò gli veniva contestata la violazione amministrativa del Codice della Strada per guida senza patente perché mai conseguita, con una sanzione di 5.110 euro. Dall’inizio dell’anno sono state accertate cinque violazioni per uso di documenti di guida falsi.

Condividi

Join the Conversation