Monza, incendio nel Parco, denunciati 3 richiedenti asilo

Hanno appiccato un incendio nel Parco di Monza per poterlo riprendere con il cellulare. Per questo tre nigeriani, richiedenti asilo, sono stati denunciati ieri per procurato allarme. L’allerta...

478 0
478 0

Hanno appiccato un incendio nel Parco di Monza per poterlo riprendere con il cellulare. Per questo tre nigeriani, richiedenti asilo, sono stati denunciati ieri per procurato allarme.

L’allerta è arrivata domenica 25 agosto intorno poco prima delle 20 da un cittadino monzese che, con una telefonata, avvisava la Polizia Locale di una colonna di fumo che si innalzava all’interno del Parco. Immediato l’intervento degli agenti sul luogo degli incendi, nelle mura dello storico polmone verde, all’altezza di via Lecco al civico 20.

La persona che ha dato l’allarme, chiama anche le forze dei Vigili del Fuoco, i quali inviano una pattuglia del nucleo mobile. Giunti sul posto e dopo le prime rilevazioni accertano che l’incendio è di modesta portata. Spento il falò, si cercano i responsabili, che risultano essere tre uomini di nazionalità nigeriana, richiedenti asilo ed in regola con la documentazione di soggiorno.

Lo scopo dell’incendio risulta legato alla volontà dei tre nigeriani di girare un video con il telefono cellulare. I tre sono stati denunciati per procurato allarme.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation