Monza con Christine allo Zecchino d’Oro

di Donatella Salambat – Un sogno è diventato realtà per Christine Merveille Kengne, 8 anni, la seconda bambina monzese che parteciperà alla 63° edizione dello Zecchino d’Oro con...

209 0
209 0

di Donatella Salambat – Un sogno è diventato realtà per Christine Merveille Kengne, 8 anni, la seconda bambina monzese che parteciperà alla 63° edizione dello Zecchino d’Oro con la canzone “Mille scarpe” di Mario Gardini e Giuliano Ciabatta. Ha otto anni e frequenta la scuola elementare De Amicis a Monza, è una bambina determinata, che ama leggere, disegnare e fare di conto.

La famiglia Kengne è originaria del Camerun, vivono stabilmente a Monza da circa 18 anni, il padre Francois è operaio presso una ditta a Villasanta, mamma Rose assiste i malati di Sla in un istituto a Monza.

Christine ha scoperto improvvisamente “la sua voce” così afferma mamma Rose parlando della figlia, rimanendo sorpresa nel sentirla cantare un giorno a casa. Così la madre, che fa parte del Coro della Cappella Musicale del Duomo, ha deciso di aiutare la figlia ad affinare la voce.

La piccola è iscritta ad una scuola di canto dell’associazione Cosmo Kor e dalla frequentazioni delle lezioni è letteralmente esploso il talento della piccola Christine. Il canto nella famiglia Kengne ha un ruolo importante, la musica aiuta in ogni momento triste della giornata, così afferma Rose.

Anche nel periodo del lockdown, questa passione li ha resi più vicini. Mamma Rose, si è infettata con il Covid, è rimasta isolata 40 giorni ospite della cooperativa Meridiana per la quale lavora e l’unico contatto che aveva con la famiglia erano le videochiamate. Christine e la sorellina Michelle, più piccola, con il papà si collegavano e le due bimbe inventavano coreografie, cantavano o eseguivano melodie.

Lo Zecchino d’Oro è una grande opportunità per la piccola Christine, ma anche una bellissima esperienza, perché attraverso la musica e le canzoni dell’Antoniano i bambini riescono a recepire importanti messaggi educativi e sociali.

Condividi

Join the Conversation