Lissone, riaprono i servizi comunali dedicati ai giovani

Dopo la chiusura causata dall’emergenza Coronavirus, dalla scorsa settimana sono riattivati alcuni dei servizi per i giovani promossi dall’Amministrazione Comunale di Lissone, alcuni dei quali in presenza one-to-one,...

407 0
407 0

Dopo la chiusura causata dall’emergenza Coronavirus, dalla scorsa settimana sono riattivati alcuni dei servizi per i giovani promossi dall’Amministrazione Comunale di Lissone, alcuni dei quali in presenza one-to-one, altri in modalità online.

L’Informagiovani, che è ufficialmente ripartito mercoledì 20 maggio presso la tradizionale sede di via Ferrucci 15, sarà accessibile su appuntamento da prenotare inviando una email a informagiovani.lissone@gmail.com o telefonando allo 039-7397297 nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 16:00 alle ore 18:30.

In alternativa, si potrà chiedere un video colloquio Skype chiamando l’account “Informagiovani Lissone” oppure inviare le proprie domande alla pagina Facebook “Inforientagiovani Comune Lissone”.

È ripreso anche il servizio specialistico di orientamento con i propri interventi nelle scuole, realizzando in videoconferenza due incontri tematici con gli studenti dell’ISS Meroni. A riaprire i battenti sono stati inoltre il Punto orientamento, specificamente rivolto a chi è alle prese con scelte complesse in ambito scolastico e formativo, e lo Sportello di ascolto socio-psico-pedagogico per adolescenti e genitori.

Lo sportello Socio-psico-pedagogico si rivolge ai genitori che sentono la necessità di accedere a uno spazio di ascolto e di confronto relativo al loro ruolo e alla relazione coi figli in età evolutiva, anche in una fase, come quella che stiamo vivendo, caratterizzata da incertezze e da dinamiche familiari in continua evoluzione.

Lo sportello costituisce un luogo di ascolto anche per gli adolescenti che, da parte loro, possono sentire il bisogno di mettere a tema interrogativi e preoccupazione riguardanti emozioni, vissuti, motivazioni e idee per il proprio futuro.

I colloqui con le consulenti potranno svolgersi, previo appuntamento, sia presso la sede di via Ferrucci, sia da remoto utilizzando le piattaforme web per il video-collegamento. Per ulteriori dettagli in merito a caratteristiche e modalità di accesso, contattare il servizio Informagiovani via telefono o email nei giorni e orari di apertura.

Pur restando chiusi i servizi educativi del dopo-scuola in biblioteca e del centro Cubotto, continueranno a tenersi le video riunioni serali con il gruppo giovanile RadioLoL nell’ambito di Oggi crESCO, progetto finanziato dalla Regione ai sensi del bando “La Lombardia è dei giovani” e promosso dal Comune di Lissone in qualità di ente capofila.

Foto di Ina Hall da Pixabay

Condividi

Join the Conversation