Il Ten. Col. Amorosi lascia il comando dei carabinieri di Seregno

Oggi, domenica 10 settembre 2023, il Ten. Col. Emanuele Amorosi lascia il comando della Compagnia di Seregno alla volte del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri di Roma. Arrivato...

547 0
547 0

Oggi, domenica 10 settembre 2023, il Ten. Col. Emanuele Amorosi lascia il comando della Compagnia di Seregno alla volte del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri di Roma.

Arrivato il 10 settembre 2018 dai reparti della 2^ Brigata Mobile di Livorno, l’ufficiale ha guidato per cinque anni la compagnia che, con otto stazioni alle dipendenze, risulta essere la più vasta in Brianza (con competenza su sedici comuni: Seregno, Besana in B.za, Correzzana, Veduggio con Colzano, Renate, Carate Brianza, Albiate, Verano Brianza, Briosco, Giussano, Meda, Seveso, Barlassina, Lentate sul Seveso, Misinto, e Lazzate).

In questi anni sono state numerose le operazioni che i reparti della compagnia hanno portato a termine, sia in termini preventivi che repressivi, garantendo l’ordine e la sicurezza pubblica in questa delicata area della Brianza.

Particolare attenzione è stata sempre riservata al contrasto dello spaccio di stupefacenti, dei reati predatori in genere (truffe, furti e rapine) ma soprattutto i reati commessi da bande giovanili (c.d. baby gang) – specie negli scali ferroviari – e contro le fasce deboli, in particolare le donne.

A tal proposito si ricorda l’iniziativa “Non sei sola, noi possiamo aiutarti” promossa in prima persona dall’ufficiale che, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne del 22 novembre 2022, in collaborazione con il Coordinamento provinciale dell’Associazione Nazionale Carabinieri, raccogliendo il patrocinio di tutti i comuni della Brianza e della Provincia e l’adesione dei centri antiviolenza e delle associazioni di settore, ha portato alla realizzazione e alla diffusione su vasta scala di un manifesto di sensibilizzazione.

Degna di nota è la recente operazione “Far West” che la Compagnia di Seregno ha condotto insieme al Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Monza Brianza e che ha permesso di assicurare alla giustizia per tentato omicidio cinque pericolosi malviventi protagonisti di una efferata sparatoria avvenuta l’11 luglio scorso, in pieno giorno in centro città.

L’ufficiale, prima di partire per il nuovo incarico di Roma, ha avuto modo di salutare, oltre al Comandante della Legione CC “Lombardia” e al Comandante Provinciale CC di Monza Brianza, anche il Prefetto di Monza e della Brianza e il Procuratore di Monza quali autorità sul territorio.

Al posto del Ten.Col. Amorosi, da domani 11 settembre, subentrerà il Cap. Corrado Quarta, proveniente dalla Legione carabinieri “Puglia” dove è stato al comando della Compagnia di Modugno.

Condividi

Join the Conversation