Covid dal primo settembre 1.396 guariti a Lissone

Si è ormai pressoché stabilizzata la media dei contagi a Coronavirus che nella seconda fase della pandemia ha interessato i cittadini residenti a Lissone. Nell’ultima settimana, la media giornaliera...

259 0
259 0

Si è ormai pressoché stabilizzata la media dei contagi a Coronavirus che nella seconda fase della pandemia ha interessato i cittadini residenti a Lissone. Nell’ultima settimana, la media giornaliera dei contagi si è assestata attorno alle 40 unità, con dati simili a quelli della settimana precedente.

Grazie ad un nuovo strumento messo a disposizione delle Amministrazioni Locali da Regione Lombardia, da alcuni giorni sono disponibili nuovi dati, aggiornati e suddivisi per macro-categorie, in grado di fotografare lo stato attuale del territorio. Il nuovo “cruscotto informativo” consente alle istituzioni del territorio un più rapido accesso alle informazioni.

I cittadini residenti a Lissone ed attualmente positivi a Coronavirus sono 1.157. Dall’1 settembre al 19 novembre, i cittadini che, al contrario, si sono negativizzati dopo essere stati infettati da Covid-19 sono stati 1.396. Attualmente, si trovano in stato di sorveglianza attiva 405 persone.

ATS Brianza ha anche aggiornato il dato relativo ai decessi per Covid-19: se nella prima fase della pandemia a Lissone erano stati 33, dall’1 settembre ad oggi il numero di persone residenti a Lissone e decedute a causa del Coronavirus è di 21.

L’Amministrazione Comunale monitora con particolare attenzione la situazione nella RSA Agostoni, dove il numero di persone contagiate è salito poco oltre 40. Le famiglie degli ospiti vengono regolarmente informate sullo stato di salute dei propri congiunti.

L’Amministrazione Comunale ha inoltre riattivato lo sportello telefonico rivolto alle persone isolate per Covid o fragili, senza rete familiare. Gli interessati potranno richiedere la consegna a domicilio di generi alimentari e/o di prima necessità, farmaci e sacchi blu per la raccolta dei rifiuti domestici.

Il servizio è disponibile telefonando al numero 335 6100708 da lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00, il lunedì e il mercoledì anche il pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30.

In questa settimana è proseguita la Campagna di vaccinazione antinfluenzale nelle tre sedi pubbliche messe a disposizione dal Comune. Le strutture individuate di concerto con i Medici di Medicina Generale sono Villa Magatti (ex sede Municipio, Piazzale Pertini), ex sede ASML (via Matteotti) e Centro Civico di Santa Margherita (via Savio).

Condividi

Join the Conversation