Agenda Digitale, Lissone sopra la media italiana

Agenda Digitale, ovvero la capacità delle pubbliche amministrazioni di connettersi con i cittadini attraverso la rete internet. Secondo il monitoraggio del Politecnico il Comune di Lissone è sopra...

650 0
650 0

Agenda Digitale, ovvero la capacità delle pubbliche amministrazioni di connettersi con i cittadini attraverso la rete internet. Secondo il monitoraggio del Politecnico il Comune di Lissone è sopra la media dei Comuni italiani.

Dallo studio del Politecnico di Milano emerge un quadro molto frammentato, nel quale la PA italiana procede verso la digitalizzazione, ma ad una velocità molto discontinua tra i Comuni.

Lissone nei 10 ambiti analizzati si conferma sempre almeno pari o superiore alla media italiana: spicca in particolare la connettività wireless per tutti nei luoghi pubblici (peraltro in via di estensione e di potenziamento del segnale), la coesistenza dei canali di pagamento tradizionali con PagoPA, il consolidamento e la virtualizzazione del patrimonio informativo (riferito a Data Center e Cloud), oltre all’attuazione dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR) e all’adozione di un processo strutturato di erogazione dei servizi digitali che va di pari passo con la Gestione autonoma delle Unità Operative dell’Ente Comunale con tentativi di coordinamento per la diffusione di servizi digitali.

Sperimentazione ad ambiti circoscritti è l’attuale livello raggiunto dall’introduzione dello SPID, mentre è stato avviato il processo sia di pubblicazione dei dataset obbligatori in modalità open che l’adozione di misure di sicurezza minime per quanto riguarda la sicurezza informatica dell’Ente.

Condividi

Join the Conversation