Addio al biglietto di carta, Trenord solo online

Il sistema ferroviario lombardo verso una bigliettazione completamente elettronica, digitale e paperless. Trenord ha dato il via all’importante percorso evolutivo del sistema di vendita che, in linea con...

719 0
719 0

Il sistema ferroviario lombardo verso una bigliettazione completamente elettronica, digitale e paperless. Trenord ha dato il via all’importante percorso evolutivo del sistema di vendita che, in linea con il Progetto di Bigliettazione Elettronica promosso da Regione Lombardia, porterà all’abbandono definitivo della carta, in favore di titoli di viaggio elettronici, a nuove regole di validità dei biglietti, a self-service per gli acquisti rinnovate e a importanti novità nella bigliettazione digitale.

Gli abbonamenti solo su tessera elettronica

Il primo passo del percorso è l’addio agli abbonamenti cartacei: a partire dal mese di marzo, i titoli di viaggio settimanali, mensili e annuali sono emessi solo sulla tessera IO VIAGGIO. In preparazione a questo passaggio, nel mese di gennaio Trenord ha dato il via a una campagna di comunicazione per invitare all’acquisto della tessera IO VIAGGIO, in biglietteria o online. Fra gennaio e i primi venti giorni di marzo, sono state emesse oltre 50mila tessere per abbonamenti elettronici.

Per l’attivazione degli abbonamenti su tessera, saranno progressivamente installate in tutte le stazioni della rete 1300 nuove convalidatrici contactless. Attualmente, sono oltre 300 i dispositivi già in funzione, che si aggiungono a 475 di precedente generazione già installati.

I biglietti si ricaricano e non si buttano

Dalla metà di maggio, i biglietti acquistati presso biglietterie Trenord, punti vendita autorizzati e self-service cambieranno formato. I supporti cartacei e magnetici saranno progressivamente sostituiti da biglietti ricaricabili, grazie al cosiddetto “chip on paper”. Quindi il biglietto si conserva e non si butta.

Nuovo formato e nuove modalità di utilizzo: come già avviene per i biglietti emessi online, anche i titoli di viaggio in vendita presso i canali fisici saranno utilizzabili solo nella data indicata al momento dell’acquisto e unidirezionali. Sarà disponibile anche una funzione di “cambio data”, tramite sito e App Trenord.

I nuovi biglietti “chip on paper” richiederanno la convalida; dopo la convalida, avranno validità di sei ore.

Self-service completamente rinnovati

Nei prossimi mesi, i viaggiatori daranno il benvenuto anche a self-service per l’acquisto dei biglietti completamente ripensate nella componente software e nella User Experience e User Interface. Con un’interfaccia semplice e intuitiva, le self-service suggeriranno al cliente l’opzione di viaggio più comoda ed economica; consentiranno l’acquisto e la ricarica di biglietti “chip on paper” e degli abbonamenti. Inoltre, sarà possibile effettuare pagamenti con digital wallet abilitati NFC e app per pagamenti digitali.

Grazie a queste innovazioni, i clienti avranno a disposizione un sistema di acquisto più smart, digitale, sostenibile.

Condividi

Join the Conversation