Tamponi Covid, da domani drive-in a Limbiate

La ASST Monza sarà operativa da domani con un secondo drive-through, un punto tamponi con accesso diretto senza scendere dalla propria auto, a Limbiate. Grazie ad un accordo...

732 0
732 0

La ASST Monza sarà operativa da domani con un secondo drive-through, un punto tamponi con accesso diretto senza scendere dalla propria auto, a Limbiate. Grazie ad un accordo con il Comune è stata scelta come area più consona il parcheggio del centro sportivo in via Tolstoj, che potrà gestire fino a 400 accessi.

Il servizio di tampone naso-faringeo per la ricerca di Covid-19, è rivolto al personale scolastico e agli studenti, inviati su segnalazione del Medico di Medicina Generale, del Pediatra o con autocertificazione autorizzata dalla scuola stessa e sarà attivo dal lunedì al sabato, dalle 8.30 alle 14.30.

Si rivolgeranno a questo punto tamponi, che si aggiunge a quello di Monza collocato presso l’ospedale Vecchio, i comuni dell’Ovest della Brianza e specificatamente Barlassina, Bovisio Masciago, Ceriano Laghetto, Cesano Maderno, Cogliate, Desio, Lazzate, Lentate sul Seveso, Limbiate, Meda, Misinto, Nova Milanese, Seveso e Varedo.

“Il Comune si è reso subito disponibile a trovare uno spazio adeguato rispetto alla necessità di questo servizio – sottolinea il sindaco Antonio Romeo – perché riteniamo che Limbiate possa essere baricentrico rispetto ad altri Comuni della provincia di Monza e Brianza. Sono soddisfatto che il servizio venga fatto sul territorio del mio comune, nella periferia della provincia per andare incontro alle esigenze dei cittadini”.

“Presso il drive-through di Monza – conferma il Direttore Generale della ASST Monza – eseguiamo oltre 500 tamponi al giorno in sei ore, dando prova di grande efficienza e senza creare disagi agli utenti, in modo sicuro e veloce. Il punto tamponi di Limbiate servirà a canalizzare la parte scolastica dei comuni del Nord-Ovest della nostra provincia, relativa ai rientri negli istituti per diversificare anche geograficamente i flussi ed offrire quindi ancora maggiori servizi ai nostri cittadini”.

Foto di Pete Linforth da Pixabay

Condividi

Join the Conversation