ASST Monza: insediato il nuovo DG Mario Alparone

Il nuovo Direttore Generale della ASST Monza (ospedale San Gerardo di Monza e ospedale di Desio), Mario Alparone, ha iniziato ufficialmente il proprio mandato nei...


225 0
225 0

Il nuovo Direttore Generale della ASST Monza (ospedale San Gerardo di Monza e ospedale di Desio), Mario Alparone, ha iniziato ufficialmente il proprio mandato nei primi giorni del 2019, con una visita operativa nei reparti ospedalieri e un incontro cordiale con i Primari.

Mario Alparone ha inviato inoltre una lettera di saluto e di auguri a tutti i dipendenti della ASST di Monza, in cui il neo DG inizia già ad illustrare le linee guida del suo mandato. Riportiamo la lettera integralmente, come è nello stile che da sempre contraddistingue il nostro Monza in Diretta.

Cari colleghi, è per me un onore ed un piacere assumere la carica di Direttore Generale di questa prestigiosa Azienda che rappresenta una struttura di primaria importanza nell’ambito del panorama sanitario della Regione Lombardia. Gli obiettivi di mandato ci indicano alcuni temi di rilevanza strategica, tra cui: efficacia ed equità di accesso alle cure, inclusi quelli connessi alla riduzione dei tempi di attesa, ed il governo strutturato dei percorsi di presa in carico dei pazienti cronici e fragili.

Questi obiettivi vanno rapportati e coniugati, attraverso approcci che superino la tradizionale impostazione ospedale territorio, con la nostra realtà specifica molto ricca in termini di esempi di eccellenza sanitaria e che dobbiamo preservare ed ulteriormente rafforzare.

Il mio compito  è quello di supportarvi e guidarvi nella realizzazione di queste indicazioni strategiche massimizzando il valore presente ed allocando le  risorse umane e tecnologiche  in maniera efficiente ed efficace attraverso la costante verifica del rapporto tra esiti ed investimenti. Il metodo di lavoro che adotto  è basato sull’ascolto, sull’osservazione strutturata dei fenomeni, sull’analisi dei dati. “Non si può migliorare ciò che non si misura” è il mio motto. Nei primi tempi sarò impegnato a comprendere a fondo la nostra realtà ma, leggendo alcuni passaggi del POAS, penso che il lavoro svolto dalla ASST di Monza sia stato già orientato a queste logiche. Mi riferisco, ad esempio, a quanto realizzato in termini di utilizzo efficace delle risorse in sala operatoria ed all’istituzione della figura dei “process owner” che deve supportare l’attuazione dei processi organizzativi che superino la visione organizzativa a silos.

Sicuramente avremo poi modo di conoscerci meglio proprio per approfondire lo status dell’azienda su questi temi e ragionare insieme sui percorsi da intraprendere. Sono assolutamente conscio della responsabilità e della delicatezza del compito che mi attende e quindi vi chiedo una particolare collaborazione per realizzare questi importanti obiettivi. Senza un “lavoro di squadra” è impossibile affrontare sfidanti percorsi di cambiamento e miglioramento. Vi ringrazio pertanto per il supporto che vorrete darmi durante questo mandato. Desidero intanto inviare a tutti un primo saluto di insediamento ed un augurio per un radioso 2019.

 Mario Alparone – Direttore Generale ASST Monza 

Commenti