Busnago, massacra di botte la compagna, arrestato dai carabinieri

Urla disperate e il provvidenziale intervento dei vicini che chiamano i Carabinieri. Busnago, 26 dicembre, sono le quattro del mattino quando una donna di 31 anni, alla presenza...

796 0
796 0

Urla disperate e il provvidenziale intervento dei vicini che chiamano i Carabinieri. Busnago, 26 dicembre, sono le quattro del mattino quando una donna di 31 anni, alla presenza del figlioletto che fortunatamente sta dormendo, viene picchiata dal compagno.

La donna grida, cerca di scappare ma il compagno le impedisce di uscire. Giù botte, ma arrivano i Carabinieri che mettono agli arresti l’autore delle violenze.

Incomprensioni della coppia, in procinto di separazione, sarebbero alla base dei maltrattamenti e delle minacce che, secondo quanto riportato dalla donna, avvenivano da tempo.

La 31enne è stata poi trasportata al pronto soccorso dell’Ospedale di Vimercate e qui medicata e successivamente dimessa con 5 giorni di prognosi. L’uomo, dopo l’arresto, è stato trasferito nel carcere di Monza.

 

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation