A Monza il Gran Premio del cuore

Domenica 6 Settembre all’Autodromo di Monza romberanno i motori sulla griglia di partenza della 91° edizione del Formula 1 Gran Premio d’Italia con iniziative di solidarietà per ringraziare...

189 0
189 0

Domenica 6 Settembre all’Autodromo di Monza romberanno i motori sulla griglia di partenza della 91° edizione del Formula 1 Gran Premio d’Italia con iniziative di solidarietà per ringraziare gli “Eroi del Covid”.

gran premio

L’assenza del pubblico si farà sicuramente sentire, ma lo spettacolo, nel ‘Tempio della velocità’, sarà garantito. La speranza di rivedere l’invasione di pista al termine del Gran Premio 2021 è il sentimento che ha accompagnato la conferenza stampa di presentazione della 91° edizione del Gran Premio d’Italia che si è svolta ieri giovedì 27 Agosto, in Piazza Città di Lombardia a Milano, alla presenza del Presidente dell’Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani, del Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano Giovanni Malagò, del Presidente di Automobile Club Milano Geronimo La Russa, del Presidente di Autodromo Nazionale Monza Giuseppe Redaelli, del Sindaco di Monza Dario Allevi e del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana.

Il simbolo del Gran Premio, quei tifosi conosciuti in tutto il mondo per la capacità di trasmettere calore fino all’interno dell’abitacolo, non potranno occupare i loro posti in tribuna, ma saranno comunque “virtualmente” presenti grazie alle numerose iniziative di Automobile Club d’Italia, Autodromo Nazionale Monza e Formula 1.

Un Gran Premio non solo in pista, ma soprattutto nel cuore dei tifosi con una gara di solidarietà che accompagnerà tutto il weekend monzese. Inoltre sugli spalti saranno presenti 250 medici che hanno combattuto contro il virus nei reparti Covid degli ospedali. Un piccolo gesto di riconoscenza dedicato a tutti coloro che sono stati in prima linea nell’emergenza.

Condividi

Join the Conversation