Ville Aperte in Brianza nel segno di Dante

L’edizione 2021 di Ville Aperte si prepara al debutto: presentato oggi ai 100 partner il palinsesto per l’edizione 2021 simbolicamente dedicato a Dante Alighieri con il tema “E...

264 0
264 0

L’edizione 2021 di Ville Aperte si prepara al debutto: presentato oggi ai 100 partner il palinsesto per l’edizione 2021 simbolicamente dedicato a Dante Alighieri con il tema “E quindi uscimmo a rivedere le stelle”.

“Per questa edizione  ci siamo ispirati simbolicamente al viaggio di Dante nel momento in cui si appresta ad abbandonare l’oscurità infernale per iniziare il cammino verso la luce come migliore augurio per tornare, finalmente a vivere il territorio, senza restrizioni, e godere delle sue bellezze guardando al futuro che si apre  con nuove opportunità. – spiega il Presidente della Provincia MB Luca Santambrogio – “Con Ville Aperte, grazie alla collaborazione di tutti i partner,  vogliamo dare prova della presenza delle istituzioni a sostegno della cultura che è un volano di crescita anche per la Brianza. Tanti beni si stanno organizzando per riaprire ed accogliere i visitatori che hanno voglia di normalità: Ville Aperte arriverà a settembre per offrire, insieme alle visite guidate, tanti eventi e tante occasioni di svago che per molti operatori culturali saranno una boccata di ossigeno dopo mesi di chiusure.”

Ville Aperte in Brianza riaprirà le porte dei tesori della Brianza, e non solo, nei week end compresi dal 18 al 26 settembre, con una possibile estensione al fine settimana  successivo (2/3 ottobre 2021).

Confermata la formula delle “call of artists”, promosse in collaborazione con Brianzaque, per selezionare progetti culturali di arte performativa a tema dantesco. Torna Ville Aperte in Musica con una sezione dedicata a concerti e  laboratori musicali per valorizzare ancora di più i beni storici grazie alla partecipazione straordinaria del  Liceo Musicale Zucchi di Monza che organizzerà eventi pomeridiani e serali in alcune location selezionate.

Anche per il 2021 sono previsti spettacoli per bambini e famiglie dislocati tra parchi, musei, ville. Sarà potenziata la comunicazione web e social anche attraverso una release dell’app “Ville Aperte in Brianza” per essere ancora di più facile consultazione.

In programma  corsi di formazione dedicati ai volontari e a tutti i partner per creare un unico modello di gestione di visita per migliorare l’esperienza dei visitatori e la qualità di presentazione dei siti. La definizione del calendario e del programma definitivo sarà completato entro agosto 2021.

Ville Aperte in Brianza: i numeri dell’edizione 2020.
visite guidate, spettacoli, performance artistiche, itinerari storico-artistici sul territorio e un ricchissimo calendario di eventi dedicato interamente allo “Straordinario è straordinario”. Nonostante le restrizioni per il contenimento dei contagi, sono stati aperti 140 i luoghi aperti visitabili per 3 fine settimana dal 26 settembre al  4 ottobre;  72 i Comuni partecipanti divisi su 5 province: Provincia di Monza e Brianza, Lecco, Como, la Città metropolitana di Milano e Varese.

Oltre 21mila le persone che hanno partecipato alle varie proposte di visita ed eventi culturali del territorio realizzati con il supporto e l’attività di circa 500 volontari.

Condividi

Join the Conversation