Monza un ciclo di incontri sull’animazione liturgica

MONZA – Passione, ma anche formazione. Coinvolgersi nell’attività di un coro di animazione liturgica è attività che cammina su due gambe chiamate a irrobustirsi progressivamente. A Monza sarà...

337 0
337 0

MONZA – Passione, ma anche formazione. Coinvolgersi nell’attività di un coro di animazione liturgica è attività che cammina su due gambe chiamate a irrobustirsi progressivamente. A Monza sarà proposto il primo giugno un ciclo di incontri, conferenze e laboratori dal titolo “Exsultet, un uomo che canta, suona e ascolta con passione”.

La giornata è rivolta a coristi, voci guida, direttori, strumentisti e appassionati ed è promossa dall’Arcidiocesi di Milano con Centro Ambrosiano di documentazione e studi religiosi e Cori Lombardia.

Si comincerà alle 8.45 con il ritiro del materiale per la giornata e la prova di canto nella chiesa di San Pietro Martire, alle 9.10 sono previsti un incontro di preghiera e l’inizio della suddivisione nei vari laboratori, alle 9.45 decollerà il primo slot di atelier sul tema “Dalla lettura della musica alla scelta del repertorio passando per la vocalità oppure facendo pratica di strumento e direzione”.

Dopo la pausa i lavori riprenderanno alle 11.30 con il tema “Palestrina, strumento a corde, cori di bambini e tanto altro su cui scegliere”. Alle 12.45 è prevista la pausa pranzo e la fascia pomeridiana sarà invece imperniata dalle 14.45 alle 16.30 su conferenze aperte a tutti in alcune sale del centro storico.

Per informazioni è possibile rivolgersi al servizio di pastorale liturgica chiamando lo 02-85.56.345 oppure scrivendo a liturgia@diocesi.milano.it. (articolo di Cristiano Comelli) 

Condividi

Join the Conversation