Incontro con Isella Belotti al Circolo Fotografico Monzese

Isella Belotti, dopo il successo dell’esposizione alla Villa Reale di Monza della sua mostra intitolata “Un salotto gitano a Villa Reale” (dal 20 al 28 luglio 2019), ritorna...

648 0
648 0

Isella Belotti, dopo il successo dell’esposizione alla Villa Reale di Monza della sua mostra intitolata “Un salotto gitano a Villa Reale” (dal 20 al 28 luglio 2019), ritorna a Monza lunedì 20 gennaio (ore 21.00 – Casa del Volontariato Via Correggio Allegri 59,)  per presentare e raccontare le origini e le motivazioni del suo progetto fotografico sulla comunità dei Gitani della Camargue.

Segno di una personalità sicura e matura, Isella Bellotti non dimentica mai le sue origini. “Sono nata sul lago, a Luino, e porto con me anche nei viaggi più lontani l’amore per la natura”, dice la Bellotti. “Per me fotografare significa emozionare ed emozionarmi, cogliere l’attimo e farlo rivivere a modo mio per sempre”

I Gitani, per definizione una popolazione nomade, vivono in totale libertà nell’ambiente naturale seguendo propri esclusivi rituali; Isella Bellotti li ha incontrati al di fuori delle dinamiche dei viaggi organizzati, in punta di piedi e con una buona dose di empatia, osservando massimo rispetto nei loro confronti, ha potuto stabilire un prezioso dialogo e catturare suggestivi scatti che ritraggono uomini e cavalli in rapporto simbiotico, in circostanze precluse ai turisti.

Patrocinio: Comune di Monza
———————

Le foto di Isella Bellotti, tuttora concesse affettuosamente come copertina dalle testate quotidiane tra cui Varesenews e la Prealpina, sono state notate anche da Vogue Italia, che le ha proposte più volte al pubblico.
Dopo la sua prima personale, “Orsi e altre storie del Grande Nord” (2016) nelle Stanze medievali del Camponovo a Sacro Monte, ha esposto al Battistero di Velate “Gitani e altre storie di Camargue” (2018). Ha partecipato, tra gli altri, al progetto “Metti un paesaggio nel piatto” di “Varese Land of Food” di Walter Capelli e Andrea Della Bella, raccontando il territorio attraverso i suoi scatti.

“Un salotto gitano a Villa reale”, curata da Carla Tocchetti alla Sala Piermarini della Villa Reale di Monza, rappresenta la naturale evoluzione dei primi due eventi dell’Artista, curati sempre da Tocchetti e realizzati con grande successo di pubblico al Sacro Monte di Varese (2017) e al Battistero di Velate in Varese (2018).

Condividi

Join the Conversation