I protagonisti del wrestling nazionale sabato a Carugate

Gli eroi del wrestling arrivano a Carugate. I protagonisti della ICW (Italian Championship Wrestling) saranno in azione questo sabato 29 dicembre al Palasport di Carugate,...


141 0
141 0

Gli eroi del wrestling arrivano a Carugate. I protagonisti della ICW (Italian Championship Wrestling) saranno in azione questo sabato 29 dicembre al Palasport di Carugate, per una nuova tappa del tour della federazione, nata nel 2001, che si propone di diffondere questa disciplina anche in Italia. Appassionante fusione di sport e spettacolo, il wrestling è la forma di lotta moderna più amata negli Stati Uniti, dai quali questo mix unico di atletismo, acrobazie e intrattenimento è arrivato presto a contagiare anche gli italiani.

La kermesse di sabato ospiterà il grande torneo “ICW Il Numero Uno”, competizione a eliminazione diretta la cui vittoria è uno degli obiettivi più ambiti tra gli atleti della federazione, perchè rappresenta ogni anno un importante trampolino di lancio per scalare le classifiche e avere una chance di competere per il titolo italiano dei pesi massimi. Quella di Carugate rappresenterà la quindicesima edizione annuale del trofeo.

Nel primo quarto di finale, “La Stella del Sabato Sera” Andy Manero cercherà lo sprint giusto per conquistare per la seconda volta in carriera il prestigioso trofeo, affrontando uno dei volti emergenti del wrestling italiano, il “Poker d’Assi della ICW” Sonny Vegas, proveniente da Melzo, in uno scontro tra forti personalità e tra stili di combattimento estremamente imprevedibili.

Il veterano Mr. Excellent, considerato dagli esperti il miglior lottatore tecnico in Italia, se la vedrà con “La Lama dei Balcani”, il bosniaco Miroslav Mijatovic, reduce da un’importante vittoria, insieme al compagno di squadra Tenacious Dalla, contro due quotate stelle internazionali come “The 198”.

La penultima eliminatoria vedrà contrapposti il rivoltoso Riot, wrestler dotato di un’offensiva micidiale basata sui calci, che nell’ultimo periodo ha sfiorato in più occasioni la conquista del titolo italiano e Akira, atleta appena diciannovenne che è stato notato anche oltreoceano, tanto da aver già ricevuto una convocazione per il prestigioso torneo Junior Battle of Glory 2019 della storica lega nipponica All Japan Pro Wrestling.

A completare la griglia di partenza del torneo, Eron Sky, forse il lottatore più entusiasmante e innovativo della ICW, cercherà di superare il coriaceo Rick Barbabionda, ex campione italiano dei pesi leggeri e di coppia, noto per la sua offensiva implacabile e per il suo sprezzo delle regole.

Oltre al trofeo, che proseguirà la sera stessa con le semifinali e la finalissima, è in programma anche un match valevole per il titolo italiano dei pesi massimi. Il campione in carica, “Il Fuoriclasse” Nick Lenders, sarà chiamato a difendere la cintura dall’assalto di ben tre avversari contemporaneamente: il campione uscente, “Il Pirata Maledetto” Doblone, alla ricerca di vendetta; il talentuoso Mirko Mori, formatosi in Inghilterra presso l’elitario Dojo Progress; infine, l’uomo dei record, “Il Padrino” Alessandro Corleone, famoso per aver accumulato la striscia più lunga di vittorie consecutive proprio quando deteneva il massimo alloro della ICW, che intende riconquistare.

A completare il già ricco palinsesto di quella che si preannuncia una serata imperdibile, torneranno in Italia Paxxo e la vimercatese Jokey, due lottatori d’esportazione partiti tre anni fa, che sono ora diventati star della rinomata lega scozzese Insane Championship Wrestling. I due affronteranno, in un match di coppia misto, la lottatrice più alta d’Europa Queen Maya e il colossale Taurus, il peso massimo più imponente della categoria, tanto da essere soprannominato “la montagna che cammina”.

L’appuntamento con il vulcanico mondo del catch è quindi per questo sabato 29 dicembre 2018 a Carugate, alle ore 21:00, presso il Palasport di via del Ginestrino 19. Per maggiori informazioni è disponibile il sito ufficiale della federazione all’indirizzo www.ilgrandewrestling.com. I biglietti rimanenti per la serata sono disponibili al prezzo speciale di 12 € per gli adulti e 8 € per i ragazzi fino a 12 anni e sono già prenotabili chiamando il numero 335-1208244.

La Federazione Italiana di Wrestling ICW

La ICW è una delle prime tre realtà in Europa per numero di spettacoli organizzati annualmente in tutto il territorio nazionale. Gli spettacoli della ICW sono adatti a qualsiasi fascia di età poiché la federazione propone un wrestling “sano” che non incoraggia in alcun modo all’utilizzo della violenza e nelle sue esibizioni punta sul gesto atletico e sulla perfezione tecnica delle mosse. Attiva da oltre 18 anni, con oltre 470 eventi organizzati nel nostro Paese, e membro fondatore della Confederazione Europea di Wrestling (www.uewa.eu), la ICW ha lo scopo di diffondere questo spettacolare sport in Italia e per farlo conta su un articolato organismo di preparazione atleti, la ICW Academy. Gli incontri della ICW sono visibili anche online sul canale YouTube della federazione: http://www.youtube.com/ICWitalianwrestling.

Il Wrestling Tricolore è un movimento in forte crescita che offre agli appassionati del catch americano una controparte di assoluto valore anche nel nostro paese. Passione, allenamento, voglia di dare spettacolo: è grazie a questi ingredienti che un gruppo di lottatori italiani si sta affermando con orgoglio nel mondo del wrestling internazionale. I nostri portacolori infatti sono già richiestissimi nelle federazioni di tutta Europa, anche in Paesi dove questo sport esiste da oltre un secolo. Le migliori leghe ora guardano alla ICW per trovare i nuovi protagonisti dei loro campionati.

Sabato 29 dicembre 2018 – ore 21:00
Palasport – via del Ginestrino 19 – Carugate (MI)

Google Maps: https://goo.gl/X1swAf

Biglietti:

I biglietti sono disponibili nelle seguenti tipologie:

Interi: 12,00 Euro

Ridotti (fino a 12 anni): 8,00 Euro

E’ possibile acquistarli direttamente la sera stessa dello spettacolo. Per informazioni e prenotazioni sono disponibili il numero 335-1208244 e l’e-mail info@icwwrestling.it.

Commenti