Nuova sede per il servizio di alcologia e nuove dipendenze a Vimercate

Il Servizio di Alcologia e nuove dipendenze di Vimercate ha una nuova sede. Ė la palazzina in via Ronchi 6, di proprietà dell’Asst Vimercate, situata nell’area dell’ex ospedale dove sono stati ricavati dei locali più ampi e facilmente raggiungibili dall’utenza. Al servizio infatti fanno capo da decenni persone “dipendenti” dall’ alcol e che qui possono …   Read More


Noa-Vimercate
685 0
685 0

Il Servizio di Alcologia e nuove dipendenze di Vimercate ha una nuova sede. Ė la palazzina in via Ronchi 6, di proprietà dell’Asst Vimercate, situata nell’area dell’ex ospedale dove sono stati ricavati dei locali più ampi e facilmente raggiungibili dall’utenza.

Al servizio infatti fanno capo da decenni persone “dipendenti” dall’ alcol e che qui possono usufruire di trattamenti ambulatoriali, gruppi di sostegno e attività meno conosciute – ma utilissime per i pazienti – come i gruppi di “percezione corporea” o la partecipazione ad eventi di “montagnaterapia”. Ogni anno, grazie al lavoro degli operatori, decine di persone vengono recuperate ad una vita serena e restituite alla società. Insieme alla nuova sede sono arrivate anche nuove attività. La direzione strategica dell’ASST di Vimercate ha infatti voluto fortemente puntare su offerte innovative per la cittadinanza, proprio nel campo del sostegno a soggetti con problemi di dipendenza. L’Unità Operativa, che si chiama, “Alcologia e nuove Dipendenze” non si occuperà solo di problemi correlati all’abuso di alcol, ma è specializzata anche nell’affrontare tematiche emergenti come il gioco d’azzardo patologico e la dipendenza da tabacco. Un’altra sede, afferente alla stessa Unità Operativa, è ubicata a Seregno, in via Bellini. Responsabile del Servizio è il dottor Biagio Tinghino
I trattamenti per il tabagismo forniti presso la nuova Unità Operativa sono tra i migliori disponibili in Italia: inquadramento diagnostico multiarea, trattamento multidisciplinare (grazie alla presenza di psicologi, medici e altro personale sanitario), farmaci anch’essi innovativi. Le cure utilizzate permettono di abbandonare le sigarette senza sentire la gran parte dei fastidi (nervosismo, irritabilità, bisogno compulsivo di fumare) che si verificano col fai-da-te. Quasi il 90% dei fumatori smette e, anche a distanza di tempo, più della metà di essi rimane astinente.
Altro ambito di impegno è quello del gioco d’azzardo patologico, che coinvolge in Italia circa 600.000 persone. Vittime delle dipendenze sono spesso i giovanissimi, per i quali tutte le sedi dei servizi (inclusa la Unità Operativa Tossicodipendenze di Carate, in via Mosè Bianchi 9) offrono consulenza e supporto, attraverso operatori specializzati e via di accesso preferenziale.
Mettersi in contatto col le sedi dell’Unità Operativa Alcologia e Nuove Dipendenze è facile. Si può telefonare (sede di Vimercate: 039 665 7661; sede di Seregno 0362 22 831) o chiedere un appuntamento recandosi in sede. Per l’abuso di sostanze illegali il riferimento è invece l’UO Tossicodipendenze di Carate Brienza. 

Commenti