Quinta vittoria di fila per la Vero Volley

MONZA – La Vero Volley continua la sua corsa spedita, aggiudicandosi l’anticipo serale della quinta giornata di andata della Serie A1 femminile 22-23 e la quinta vittoria consecutiva, la...

373 0
373 0

MONZA – La Vero Volley continua la sua corsa spedita, aggiudicandosi l’anticipo serale della quinta giornata di andata della Serie A1 femminile 22-23 e la quinta vittoria consecutiva, la seconda per 3-0 casalinga dopo quella contro Bergamo, nella stagione regolare.

All’Arena, i 2304 spettatori presenti assistono ad un bel 3-0 delle milanesi su una generosa Cbf Balducci Hr Macerata, arrivata in Lombardia senza paura e in grado, fin dalle prime battute, di far capire di non essere intenzionata a fare da sparring partner.

Il saper salire di intensità nei momenti che contavano e la capacità di trovare le giuste soluzioni, anche qualitative, per ovviare a qualche piccolo calo di intensità, sono state le armi con cui la formazione lombarda è riuscita a domare quella marchigiana, velenosa con i turni in battuta di Molinaro e Cosi (2 ace per la prima, 1 per la seconda) e chirurgica nel contrattacco guidato dalla capitana Fiesoli e l’ispirata Okenwa, entrata a gara in corso e molto attiva da posto due.

Una determinante Thompson (MVP della sfida con 17 punti, 2 ace ed il 66% in attacco), oltre alla bella performance da titolare di Camera in regia, Davyskiba e Rettke (preferite per turnover rispettivamente a Orro, Sylla e Stevanovic), e quella di Stysiak, hanno contribuito al sorriso delle lombarde, brave, anche dopo la veemente reazione delle marchigiane nel terzo set (da 8-1 e 16-8 a 20-21), a prendersi la scena e regalare un’altra gioia al proprio pubblico.

Per la squadra di Gaspari ora c’è qualche giorno di riposo: si torna in campo tra una settimana di nuovo, precisamente sabato prossimo, alle ore 20.30, sempre sul taraflex rosa di casa, per la sfida contro Vallefoglia.

LE DICHIARAZIONI
Jordan Thompson (schiacciatrice Vero Volley):“E’ una grande vittoria, perché è la dimostrazione, ancora una volta, che in ogni partita sappiamo far vedere la nostra qualità e la nostra determinazione. Soprattutto nei momenti difficili siamo riuscite a risalire con la forza del gruppo, conquistando altri tre punti preziosi e la quinta vittoria consecutiva contro una formazione ben organizzata. Sono orgogliosa della mia squadra: dobbiamo continuare così”.

Silvia Fiori (libero CBF Balducci HR Macerata): “Stiamo crescendo partita dopo partita, abbiamo fatto un’ottima prestazione e ci è mancato poco per portare a casa un set. La mentalità è quella giusta, non abbiamo mollato un pallone e siamo state spesso punto a punto contro una formazione che è stata costruita per vincere. Sono fiera della mia squadra stasera, non abbiamo mollato nemmeno sotto 10-1 nel terzo set per poi sfiorare la vittoria nel parziale: una prestazione notevole, dobbiamo ripartire da qua”.

Condividi

Join the Conversation