Monza Verona, un pareggio senza reti

MONZA – Terzo risultato utile consecutivo per i biancorossi, che pareggiano 0-0 all’U-Power Stadium con l’Hellas Verona conquistando un altro punto prezioso per la sua classifica. Gara subito...

242 0
242 0

MONZA – Terzo risultato utile consecutivo per i biancorossi, che pareggiano 0-0 all’U-Power Stadium con l’Hellas Verona conquistando un altro punto prezioso per la sua classifica.

Gara subito vibrante, con Lazovic che al 2’ manca l’angolino sul secondo palo aprendo troppo il piatto di destro. Il Monza va in gol con Colombo al 5’ ma la bandierina dell’assistente ferma tutto per fuorigioco dell’attaccante.

I biancorossi insistono e al 19’ costruiscono una doppia occasione. Sul cross di Zerbin, lo stacco di testa di Birindelli impegna Montipò che respinge, poi Colpani prova una spettacolare mezza rovesciata mancando di poco il gol capolavoro. Il numero 28 ci riprova al 24’, stavolta con un mancino piazzato che sfiora l’angolino.

Il Verona si fa vedere al 37’, quando sugli sviluppi di corner Serdar calcia in mischia sopra la traversa. Tre minuti dopo è invece il Monza ad andare ancora più vicino al gol, con Montipò che manca l’uscita su cross di Birindelli sorprendendo anche Zerbin, sfortunato nel tentativo di petto.

La squadra di Palladino chiude in avanti il primo tempo e prima dell’intervallo ci prova anche Bondo con una conclusione da fuori. Monza che attacca anche a inizio ripresa: al 48’ corner di Colpani e stacco di Andrea Carboni con palla di poco alta. Al 62’ primi cambi per mister Palladino, che inserisce l’ex Djuric e Valentin Carboni.

Il Verona si affida ancora alla conclusione dalla distanza al 64’, col destro fuori misura di Serdar. Al 64’ l’arbitro Massa concede rigore al Monza, ma la decisione viene rivista e cambiata dopo l’intervento del Var. Palladino inserisce anche Gagliardini, Kyriakopoulos e Pedro Pereira.

Al 81’ Colpani prova a scardinare da solo la difesa ospite, ma il suo sinistro dopo un elegante spunto si spegne a lato. Tentativo mancino anche di Andrea Carboni al 85’ sugli sviluppi di corner: tiro potente, ma di poco alto. Il Verona si difende bene e non concede spazi nel finale ai brianzoli. Finisce 0-0 all’U-Power Stadium.

Terza gara consecutiva con la porta inviolata per i biancorossi, che torneranno in campo domenica 18 febbraio, sempre all’U-Power Stadium, contro il Milan alle 20.45.

CREDITS

Condividi

Join the Conversation