Lo straordinario campionato del Monza e tutte le migliori di Serie A

Le quote calcio presentano un palinsesto ampio e il Monza sta disputando un ottimo campionato da underdog, riuscendo a vincere anche contro squadre di alti livelli ma soprattutto...

602 0
602 0

Le quote calcio presentano un palinsesto ampio e il Monza sta disputando un ottimo campionato da underdog, riuscendo a vincere anche contro squadre di alti livelli ma soprattutto di altri livelli, colmando il gap, che in molte situazioni sembra non esistere.

Dopo il 2 – 0 ai danni della Juve, i Brianzoli si confermano vere bestie nere imbattibili per i Bianconeri, bissando il successo dell’andata, anche il pareggio contro i Nerazzurri profuma di zona alta della classifica, infatti, i Biancorossi di Palladino navigano a vita settimo posto, che offre la qualificazione in Conference League.

Le statistiche del Monza

Le scommesse Serie A e le quote delle gare nella prossima giornata su Betfair danno il Monza come favorito soprattutto contro le dirette concorrenti, per una salvezza che non sembra interessare più i Bagai.

Dalla sedicesima alla ventesima giornata, i Biancorossi hanno messo a segno un colpaccio di 9 punti su 15, pareggiando contro Inter, Fiorentina e Sassuolo, vincendo contro la Cremonese e la Juventus. In questo frammento di campionato, il Monza si trova al quinto posto fra le squadre con il migliore stato di forma, insieme a Empoli e Atalanta, forma la tris delle imbattute in queste 5 partite.

Lo score è migliore in casa, dove il Monza fa meglio e macina più punti, tuttavia, i 25 gol segnati contro i 28 subìti nelle prime 20 gare, rappresentano un equilibrio perfetto alla luce delle 7 vittorie, 4 pareggi e 9 sconfitte, che proiettano la squadra alla posizione 11, con somma soddisfazione della coppia che c’è dietro questo piccolo capolavoro, i due attaccanti di sfondamento che hanno scritto la storia del calcio italiano anche in Europa: Galliani e Berlusconi.

Le altre squadre più in forma del campionato

C’è poco da dire, il Napoli resta la squadra più in forma del campionato nelle ultime 5 gare disputate fino alla ventesima, nonostante la sconfitta contro l’Inter. L’armata Azzurra di Spalletti non solo si prepara a vincere il suo terzo Scudetto con prepotenza e tantissima qualità in campo, ma si candida per terminare il campionato a 100 punti, impresa riuscita soltanto a Conte, che con la Juventus nella stagione 2013 – 2014, vinse lo Scudetto arrivando a 102 punti, con 33 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte.

Dietro il Napoli c’è una ressa incredibile dal secondo al sesto posto, una vera e propria rissa agonistica fra Inter, Lazio, Atalanta, Milan e Roma, 5 posizioni racchiuse in 3 punti, dove ogni distrazione potrebbe essere fatale per la qualificazione in Champions League.

Spiccano fra queste squadre la Lazio e la Roma con il secondo e terzo miglior reparto difensivo del campionato, dopo quello del Napoli che domina in qualsiasi statistica. Per quanto riguarda il reparto offensivo, dopo quello dei Partenopei è l’attacco Nerazzurro a essere il più forte, seguito dall’attacco dell’Atalanta.

Se la Roma si ferma soltanto contro il Napoli dopo una striscia positiva che la schiera un passo dalla zona Champions, il Milan è in caduta libera e non riesce più a risalire. Le sconfitte contro Lazio e Sassuolo hanno decretato la fine di un’era, quella di Pioli is on Fire.

 

Condividi

Join the Conversation