Legnano e Montecatini ospiti di Rimadesio e Brianza Casa Basket

di Cristiano Comelli – Riscatto cercasi moltiplicato per due. Rimadesio e Brianza Casa Basket vogliono lasciarsi alle spalle i rispettivi passi falsi con Rieti e Salerno e rilanciare le...

290 0
290 0

di Cristiano Comelli – Riscatto cercasi moltiplicato per due. Rimadesio e Brianza Casa Basket vogliono lasciarsi alle spalle i rispettivi passi falsi con Rieti e Salerno e rilanciare le loro quotazioni di classifica. Entrambe scenderanno in campo sabato 3 febbraio alle 20.30 per affrontare, nell’ordine, Sae Scientifica Legnano e Gema Montecatini.

RIMADESIO AURORA DESIO – SAE SCIENTIFICA LEGNANO

La squadra del coach ex di turno Edoardo Gallazzi è reduce da due stop contro Akem Libertas Livorno (74-79) e Npc Rieti (67-89) e, con i suoi diciotto punti, vuole mettere prezioso fieno in cascina in chiave sicurezza. Al Pala Fit Line di Desio arriverà una Sae Scientifica Legnano anch’essa affamata di riscossa e con lo stesso numero di punti di Mazzoleni e compagni nel forziere. Imperativo, per la squadra dell’Altomilanese, è mandare al macero gli stop con Piombino e Omegna. Desio ha meno punti all’attivo, 1578 contro 1585, ma si è anche fatta maggiormente perforare con 1665 punti al passivo contro i 1590 degli avversari. All’andata Legnano si impose per 77-75.

I ROSTER

RIMADESIO AURORA DESIO: Ricards Klanskis, Simone Caglio, Simone Valsecchi, Matteo Tornari, Diego Raffaldi, Carlo Fumagalli, Gabriele Giarelli, Luca Colzani, Andrea Mazzoleni,Giacomo Maspero, Stefano Elli, Guglielmo Sodero, Giacomo Baldini. Coach: Edoardo Gallazzi.

SAE SCIENTIFICA LEGNANO: Alessandro Ferrario, Juan Marcos Casini, Andrea Gallazzi, Maurizio Ghigo, Marco Planezio, Tommaso Marino, Edoardo Pirovano, Matteo Dagri, Risiero Ponziani, Andrea Sipala, Michael Sacchettini, Alberto Fragonara, Enrico Maria Gobbato, Francesco Amorelli, Guido Scali, Nik Raivio. Coach: Paolo Piazza.

ARBITRI

Alberto Rossi di Trissino (VI) e Gabriele Occhiuzzi di Trieste

LISSONE INTERNI BRIANZA CASA BASKET – GEMA MONTECATINI

Dopo due stop contro Crema e Salerno, la compagine di coach Nazareno Lombardi mira a rialzare la testa per rinforzare il bottino di 22 punti che valgono il quinto posto e la possibile scalata ai playoff. Al Pala Facchetti di Treviglio arriva l’ambiziosa Gema Montecatini, quarta con 26 e reduce dal ritorno alla vittoria contro Crema dopo due passi falsi con Sant’Antimo e Fiorenzuola. All’andata la Gema si impose sul proprio parquet per 80-71. La BCB si attende molto dall’arrivo recente dell’ex under 19 della Carpegna Prosciutto Pesaro Umberto Stazzonelli. Lissone Interni con 1675 punti fatti e 1692 subiti, labronici con un bilancio, rispettivamente, di 1674 e 1576.

I ROSTER

LISSONE INTERNI BRIANZA CASA BASKET: Pietro Redaelli, Alessandro Naoni, Leonardo Valesin, Matteo Galassi, Paolo Redaelli, Augustin Caffaro, Andrea Loro, Luca Fabiani, Nikola Nonkovic, Tommaso Lanzi, Alessandro Ceparano, Umberto Stazzonelli . Coach: Nazareno Lombardi.

GEMA MONTECATINI: Saverio Mazzantini, Nicola Savoldelli, Lorenzo Passoni, Matteo Corgnati, Marco Di Pizzo, Federico Pirani, Kiril Korsunov, Lorenzo Dell’Anna, Christian Soare, Simone Angelucci, Nicola Mastrangelo, Alessio Benedetti. Coach: Marco Del Re.

ARBITRI

Cosimo Schena di Castellana Grotte (BA) e Denny Lillo di Brindisi

Photocredits

Condividi

Join the Conversation